Mancata conversione del decreto-legge 2 maggio 2022, n. 38, recante: «Misure urgenti in materia di accise e IVA sui carburanti.».

Ministero della Giustizia – Comunicato in GU n.153 del 2-7-2022

Servizi Comunali Sostegni alle imprese

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

COMUNICATO

Mancata conversione del decreto-legge 2 maggio 2022, n. 38,  recante: «Misure  urgenti  in  materia  di  accise  e  IVA  sui  carburanti.».

(GU n.153 del 2-7-2022)

 

    Il decreto-legge 2 maggio 2022, n. 38, recante:  «Misure  urgenti in materia  di  accise  e  IVA  sui  carburanti.»,  pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale - Serie generale n. 101  del  2  maggio  2022,  e' stato abrogato dall'art. 1, comma 2, della legge 20 maggio  2022,  n. 51,  recante:  «Conversione  in   legge,   con   modificazioni,   del decreto-legge 21 marzo  2022,  n.  21,  recante  misure  urgenti  per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina.».

    Si comunica altresi' che, ai sensi del medesimo art. 1, comma  2, della legge 20 maggio 2022, n. 51,  «Restano  validi  gli  atti  e  i provvedimenti adottati e sono fatti salvi gli effetti prodottisi e  i rapporti giuridici sorti sulla base del medesimo decreto-legge n.  38 del 2022.».


Scritto il 05/07/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale