Iva su fattura sponsorizzazione verso associazione

Quesiti

DOMANDA:

Si chiede come l’Ente deve emettere la fattura per una sponsorizzazione sia nei confronti di una associazione che non è tenuta al pagamento dell’Iva sia nei confronti di un’associazione tenuta, invece, al versamento dell’Iva.

Si chiede qual è il codice iva specifico da inserire nelle fatture relative alle sponsorizzazioni e se l’esigibilità deve essere differita o in split payment. 

Risposta

RISPOSTA:

L’Ente verso entrambe le associazioni private deve emettere fattura (cartacea) con IVA ad esigibilità immediata, sia che le stesse siano soggetti passivi IVA o utenti finali.

Visto che viene richiesto anche il codice IVA da imputare, si evidenzia che se la fattura fosse elettronica il corretto codice IVA sarebbe “I” (IVA ad esigibilità immediata).  


Scritto il 17/08/2017 , da Allegretti Marco

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale