Termine di preavviso di licenziamento

Risposta del Dott. Cristoforo Di Lorenzo

Quesiti

Si chiede come si calcola il termine di preavviso di licenziamento di un dipendente part-time verticale 12 ore settimanali assunto nel 2000. Preciso che è il dipendente a volersi licenziare. Per cui i termini devono essere ridotti della metà.

Risposta

I termini di preavviso per il personale in servizio part-time verticale sono i medesimi previsti per il tempo pieno e si applicano con riferimento ai soli periodi effettivamente lavorati. Nel caso oggetto del quesito, ai sensi dell’art. 12 comma 1 del CCNL del 9.5.2006, Biennio economico 2004-2005, il termine di preavviso è pari a due mesi. Pertanto è obbligo del dipendente comunicare la data di cessazione in modo da garantire la presenza in servizio effettivo della durata di due mesi, escludendo i periodi non lavorativi.

28 novembre 2022        Cristoforo Di Lorenzo

 

Per i clienti Halley: ricorrente QP n. 5101, sintomo n. 5211


Scritto il 06/12/2022 , da Di Lorenzo Cristoforo

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale