Fondo sviluppo territori montani - Erogati oltre 96 mln.

Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie – 1 dicembre 2022

Servizi Comunali Trasferimenti erariali

Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie

Ministro Roberto Calderoli: “Erogati oltre 96 mln fondo sviluppo territori montani, al lavoro per raddoppiare fondi nel 2023”

“Due buone notizie per le nostre montagne: in queste ore il Ministero per gli Affari Regionali sta provvedendo ad erogare gli oltre 96 milioni di quota regionale del FONSMIT, Fondo per lo sviluppo delle montagne italiane. Si tratta di risorse preziose che potranno essere utilizzate per promuovere iniziative volte a sostenere, realizzare e promuovere politiche a favore della montagna, incluse misure di prevenzione del dissesto idrogeologico. Inoltre stiamo lavorando con l’obiettivo di raddoppiare la liquidità disponibile nel 2023, con una quota del fondo intorno a 209 milioni che intendiamo confermare in manovra. Un investimento importante per assicurare ai territori montani tutto il sostegno necessario nella promozione e realizzazione di interventi per la salvaguardia e la valorizzazione della montagna. Questi territori sono uno dei patrimoni del nostro Paese e lavorerò affinché possano essere pienamente messi in rilievo”.

Lo rende noto il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Roberto Calderoli.

Note tecniche:

> Le risorse finanziarie erogate in questi giorni sono precisamente: 96.828.911,00 euro. Sono state ripartite tra le 17 Regioni, tenendo conto dell’esclusione delle province Autonome di Trento e Bolzano (il cui regime di finanza pubblica dal 2009 è differenziato, con esclusione dai fondi nazionali della specie), ed a esclusione delle regioni Basilicata e Sicilia che non hanno presentato richiesta di finanziamento.

> Le risorse previste per il Fondo nel 2023 (e anni successivi) sono precisamente: 209.506.475,00 euro.

(testo a cura dell'Ufficio Stampa)


Scritto il 03/12/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale