Avviamento procedura concorsuale

Risposta del Dott. Angelo Maria Savazzi

Quesiti

Nel PTFP (Piano Triennale Fabbisogno di Personale) è stata prevista l'assunzione di un agente di polizia locale nel 2022. Il Comandante nel mese di novembre ha avviato la procedura di mobilità obbligatoria, e poi quella volontaria. In caso di esito negativo, avvierà un concorso nel 2023.

Si chiede se sia corretto, oppure il bando di concorso deve essere pubblicato nell'anno previsto dal PTFP, il Comandante sostiene che è sufficiente avviare una procedura assunzionale qualsiasi per concludere l'assunzione l'anno successivo. Si chiede se sia sufficiente una determina di approvazione del bando di concorso nel 2022 (altra tesi sostenuta) oppure è necessaria la pubblicazione.

Risposta

A parere di chi scrive la procedura concorsuale deve essere avviata nel 2022 attraverso la pubblicazione del bando di concorso.

Nel caso di mancata attivazione della procedura concorsuale, rispetto alla quale la mobilità è solo propedeutica, nel 2023 occorrerà approvare un nuovo PTFP, che è un piano triennale scorrevole, verificando le condizioni di sostenibilità finanziaria della spesa per la nuova assunzione e riattivare la procedura di mobilità obbligatoria (quella volontaria è rimessa alle determinazioni discrezionali dell’amministrazione fino al 31.12.224).

28 novembre 2022        Angelo M. Savazzi    

 

Per i clienti Halley: ricorrente QP n. 5088, sintomo n. 5198


Scritto il 03/12/2022 , da Savazzi Angelo Maria

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale