Cancellazione per irreperibilità di una cittadina AIRE

Risposta della Dott.ssa Liliana Palmieri

Quesiti

Nei mesi passati l’ente ha ricevuto comunicazione di cancellazione per irreperibilità di una cittadina AIRE da parte del suo Consolato. Purtroppo, per varie problematiche organizzative dell'ufficio, la persona non è mai stata cancellata e risulta ancora residente all'abituale indirizzo AIRE. Oggi l’ente riceve da un altro Consolato il modello Cons01 con l’indicazione del nuovo indirizzo della cittadina e come motivazione viene riportata la voce "trasferimento da altra sede" e non "iscrizione da irreperibilità". Si chiede quale sia la procedura corretta e se sia necessario trasferire il soggetto AIRE al nuovo indirizzo senza avviare alcuna irreperibilità.

Risposta

A stretto rigore si dovrebbe subito dare seguito (e quindi ora per allora) alla cancellazione per irreperibilità e alla successiva reiscrizione all'Aire, previa richiesta al nuovo consolato di modificare il motivo della movimentazione da "trasferimento da altra sede" a "iscrizione da irreperibilità". Tuttavia, ragioni di opportunità e di economia procedimentale inducono ad optare per la soluzione più snella, ossia per la mutazione anagrafica della persona interessata per trasferimento da altra sede.

2 novembre 2022          Liliana Palmieri

 

Per i clienti Halley: ricorrente QD n. 2331, sintomo n. 2358


Scritto il 08/11/2022 , da Palmieri Liliana

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale