Verifiche ex art. 48-bis del D.p.R. 602/73

Risposta del Dott. Paolo Dolci

Quesiti

Si chiede se, nella ripartizione del Fondo nazionale 0-6 sistema integrato di educazione e istruzione ex D. Lgs. 65/2017, i pagamenti verso gli istituti paritari debbano essere assoggettati alla preliminare verifica ex art. 48-bis del D.p.R. 602/73.

Risposta

L’articolo 48-bis del d.p.r. 602/1973 prevede che le amministrazioni pubbliche prima di effettuare, a qualunque titolo, il pagamento di un importo superiore a cinquemila euro, verifichino, anche in via telematica, se il beneficiario è inadempiente all'obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle di pagamento per un ammontare complessivo pari almeno a tale importo e, in caso affermativo, non procedono al pagamento e segnalano la circostanza all'agente della riscossione competente per territorio, ai fini dell'esercizio dell'attività di riscossione delle somme iscritte a ruolo.

Il d.lgs. 65/2017 non riporta alcuna norma derogatoria analoga a quelle relative all’emergenza Covid-19, per cui non si ravvede la possibilità di non assoggettare gli istituti paritari al controllo di cui all’articolo 48-bis del d.p.r. 602/1973.

28 ottobre 2022             Paolo Dolci

 

Per i clienti Halley: ricorrente QR n. 4320, sintomo n. 4375


Scritto il 02/11/2022 , da Dolci Paolo

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale