Contributo per messa in sicurezza edifici e territorio L. n. 145 del 30/12/2018

Risposta del Dott. Pietro Salomone

Quesiti

Abbiamo avuto un contributo di  50.000,00 per MESSA IN SICUREZZA EDIFICI E TERRITORIO L. n. 145 del 30/12/2018,  D.M. 23/02/2021 rettificato dal D.M. 25/08/2021  Decreto Direttore Centrale Finanza Locale del 08/11/2021 a seguito dello scorrimento graduatoria 2021. Premesso che: - abbiamo già ultimato detti lavori completando il monitoraggio sulla piattaforma BDAP ai primi di luglio 2022; - abbiamo ricevuto l’acconto del 20% cos come previsto dall’art. 4 c. 1 lett. a, D.M. 08/11/2021; pur sapendo che nel frattempo tale finanziamento è confluito nel PNRR, vorremmo sapere: come mai non  ancora disponibile sulla piattaforma TBEL la certificazione da compilare e restituire con il C.R.E.? Come va predisposta e dove va trasmessa la documentazione di rendicontazione dell’opera (relazione e scheda analitica art. 5 c. 1, D.M. 08/11/2021)?

Si precisa che sono già state inviate mail alla finanza locale agli indirizzi dedicati al TBEL ma senza mai ricevere alcuna risposta.

 

Risposta

In riferimento al finanziamento di cui al quesito si rappresenta che il Decreto di finanziamento prevede che l'amministrazione erogante “verifica tramite il sistema di cui al decreto legislativo 29 dicembre 2011, n. 229 (BDAP), e quelli ad esso collegati, l'avvenuta esecuzione da parte degli enti beneficiari dei relativi adempimenti amministrativi, ivi compresi:

  1. la presentazione dell'istanza di finanziamento nel rispetto di quanto previsto dall'articolo 11 della legge 16 gennaio 2003, n. 3;
  2. l'affidamento dei relativi contratti;
  3. l'emissione di stati di avanzamento dei lavori;
  4.  il monitoraggio fisico della realizzazione dell'intervento;
  5. la chiusura contabile e di cantiere dell'intervento;
  6. la chiusura del codice unico di progetto di cui all'articolo 11 della citata legge n. 3 del 2003.

La procedura prevede che gli enti beneficiari inseriscono i dati ed i documenti all’interno della piattaforma BDAP al fine di implementare il sistema di monitoraggio. Successivamente il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali - Direzione Centrale per la Finanza Locale del Ministero dell’Interno procede ad effettuare i controlli di routine al termine dei quali vengono inviati i mandati di pagamento all’Ufficio di controllo del MEF, attraverso il Sistema SICOGE, per l’inoltro alla Banca d’Italia e il successivo accreditamento ai Comuni.

In data 8 giugno 2022 il Ministero dell’Intero ha comunicato che (Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali - Direzione Centrale per la Finanza Locale) ha provveduto ad erogare l’acconto del contributo in oggetto, corrisposto nella misura del 50% dell’importo dovuto, agli enti che hanno provveduto ad inserire dati e documenti ed a regolarizzare la loro posizione sul sistema di monitoraggio Bdap-Mop prima del 08/06/2022.

Nel caso in esame, l’ente ha provveduto a caricare la documentazione nei primi giorni di luglio 2022 (data successiva alla finestra temporale del 08/06/2022), pertanto si dovrà attendere la nuova finestra temporale di verifica ed erogazione delle risorse da parte del Dipartimento, che si ipotizza avvenga entro fine anno.  Solo successivamente all’esito positivo della verifica di corretto inserimento dei dati nel sistema informativo BDAP e delle certificazioni di bilancio il Dipartimento provvederà ad erogare il contributo.

Occorre ricordare che in tema di monitoraggio CUP, l’utente, accedendo alla piattaforma TBEL, nella pagina principale avrà subito evidenza, nelle apposite sezioni, vedi figura seguente, degli eventuali obblighi certificativi per questa fattispecie di rendicontazione.

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale