Prevenzione incendi, Lamorgese: fondamentale fare sempre più squadra con i comuni e con tutte le componenti di protezione civile

Ministero dell’Interno – 17 giugno 2022

Servizi Comunali Pubblica sicurezza Tutela ambientale

Ministero dell’Interno

Prevenzione incendi, Lamorgese: fondamentale fare sempre più squadra con i comuni e con tutte le componenti di protezione civile

17 Giugno 2022

Lunedì 20 Giugno 2022, ore 13:12

Presentato al Centro Operativo Nazionale dei Vigili del fuoco il vademecum sulle misure minime per tutelare le abitazioni nelle aree di interfaccia urbano rurale e per la valutazione dei rischi

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese è intervenuta oggi alla conferenza di presentazione del vademecum e della brochure - realizzati dal dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile in collaborazione con Anci – sulle misure minime da seguire per evitare i rischi collegati agli incendi di bosco o di vegetazione che possono svilupparsi in prossimità delle abitazioni.

«Un’iniziativa importante perché mira ad intervenire sui comportamenti dei cittadini, in chiave preventiva e in modo semplice e immediato, soprattutto considerato che tante volte gli incendi sono dovuti proprio a una cattiva cura del territorio», ha spiegato la titolare del Viminale con riferimento alla brochure realizzata da Anci, ribadendo quanto sia «fondamentale il lavoro di squadra e un approccio integrato fra tutte le componenti chiamate a concorrere all’articolato sistema di prevenzione e contrasto agli incendi boschivi», ricordando al riguardo come anche gli eventi dello scorso anno abbiano dimostrato tale necessità.

Ha ricordato anche, tra le progettualità promosse dal dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa, l’istituzione dei “presidi rurali”, «finalizzati ad assicurare nelle aree del Paese più esposte e vulnerali, che consentono di operare con immediatezza nelle aree a rischio più elevato del nostro Paese e la cui rete sarà implementata nei prossimi due o tre anni».

In conclusione, ha ringraziato il presidente del consiglio nazionale di Anci Enzo Bianco – presente alla cerimonia - per la «storica collaborazione con l’Associazione, fondamentale nel supporto all’attività istituzionale del ministero dell’Interno perché i sindaci sono le nostre sentinelle sui territori, interpreti delle esigenze delle comunità e per questo gli unici in grado di fornire quel contributo di conoscenza prezioso e da cui non si può prescindere».

Alla cerimonia sono intervenuti il capo dipartimento Laura Lega e il capo del Corpo Guido Parisi.

ALLEGATI

 

Brochure

 

Vademecum

 

Scritto il 21/06/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale