Congedo parentale al 30% dal primo giorno di servizio

Risposta del Dott. Fabio Venanzi

Quesiti

Questo Ente deve assumere una dipendente con contratto a tempo determinato con decorrenza 16.05.2022, utilizzando la graduatoria di un concorso a tempo indeterminato. La stessa, che ha una bambina di 9 mesi, ha tuttavia manifestato la necessità di utilizzare il congedo parentale al 30% della retribuzione già da primo giorno di servizio, ossia dal 16.05.2022e per almeno un mese. Si chiede se, in base alla vigente normativa sulla maternità, la stessa può ottenere il congedo parentale al 30% già dal primo giorno di servizio, oppure se deve comunque prendere servizio effettivo prima di poterlo richiedere ed ottenere.

Risposta

Sulla base di quanto previsto dall’articolo 32, comma 3, del Decreto legislativo 26 marzo 2001 n. 165 e dell’articolo 43, comma 6, CCNL 21 maggio 2018, occorre un preavviso di almeno cinque giorni, riducibili a due in presenza di particolari e comprovate situazioni personali.

Pertanto, sulla base delle informazioni disponibili nel quesito, si ritiene che la dipendente debba prendere servizio e rispettare i suddetti termini.

11 maggio 2022             Fabio Venanzi

 

Per i clienti Halley: ricorrente QP n. 4405, sintomo n. 4516


Scritto il 14/05/2022 , da Venanzi Fabio

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale