Indennità di occupazione ed esproprio

Risposta del Dott. Fabio Bertuccioli

Quesiti

Il Comune deve procedere al pagamento dell'indennità di occupazione ed esproprio a persona fisica di aree che al momento dell'occupazione avevano destinazione urbanistica "C". Su tale destinazione è stato determinato il valore dell'area e conseguentemente le indennità di occupazione ed esproprio. Successivamente, su indicazione della protezione civile tali aree, con variante al Piano Regolatore Comunale, hanno assunto destinazione urbanistica "F".

Con la presente si richiede se debba essere applicata la ritenuta di acconto del 20% in quanto le aree al momento dell'occupazione avevano la destinazione "C" (come da noi ritenuto in quanto le indennità sono determinate con la destinazione C) o se debba essere liquidata ai proprietari l'indennità intera in quanto allo stato attuale la destinazione d'uso dell'area risulta "F".

Risposta

In relazione alla fattispecie prospettata, visto che l’art. 11, co. 5-9, L. 413/1991 dispone:

 

• la tassazione / imponibilità delle plusvalenze conseguenti alla percezione (da parte di soggetti che non

esercitano imprese commerciali) di indennità di esproprio o di somme percepite a seguito di cessioni

volontarie nel corso di procedimenti espropriativi nonché di somme comunque dovute per effetto di

acquisizione coattiva conseguente ad occupazioni di urgenza divenute illegittime relativamente a

terreni destinati ad opere pubbliche o ad infrastrutture urbane all'interno delle zone omogenee di tipo

A, B, C, D, DM 02.04.1968 definite dagli strumenti urbanistici;

• che gli eroganti, all'atto della corresponsione delle suddette somme, comprese le somme per

occupazione temporanea, risarcimento danni da occupazione acquisitiva, rivalutazione ed interessi,

devono operare una ritenuta a titolo di imposta nella misura del 20 per cento;

si ritiene che si debba applicare la ritenuta del 20% in quanto le somme dovute (indennità d’occupazione ed

esproprio) sono riferibili alla situazione delle suddette aree quando erano all’interno della zona “C”.

11 maggio 2022            Fabio Bertuccioli

 

Per i clienti Halley: ricorrente QR n. 4086, sintomo n. 4142


Scritto il 13/05/2022 , da Bertuccioli Fabio

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale