Addizionale comunale all’IRPEF – Comuni capoluogo di città metropolitana che hanno previsto l’incremento dell’aliquota oltre il limite dello 0,8 per cento

Portale federalismo fiscale – 14 aprile 2022

Servizi Comunali Addizionale comunale

Portale federalismo fiscale

Addizionale comunale all’IRPEF – Comuni capoluogo di città metropolitana che hanno previsto l’incremento dell’aliquota oltre il limite dello 0,8 per cento

14/04/2022

I comuni sede di capoluogo di città metropolitana che, ai sensi dell’art. 1, comma 572, della legge n. 234 del 2021 (Legge Bilancio 2022), hanno stabilito un incremento dell'addizionale comunale all'IRPEF oltre il limite dello 0,8 per cento sono tenuti ad inserire il testo della relativa delibera consiliare unicamente nella sezione “regolamenti” del Portale del Federalismo Fiscale – Gestione addizionale comunale all’IRPEF, in quanto l’applicazione dedicata alla trasmissione delle “aliquote e delibere” non consente la valorizzazione di un’aliquota superiore a detta misura.

Sarà cura del MEF procedere all’inserimento d’ufficio dell’atto nella sezione “aliquote e delibere” con contestuale compilazione dell’apposita tabella e conseguente pubblicazione sul sito internet www.finanze.gov.it.

 


Scritto il 20/04/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale