Stipula contratti

Risposta del Dott. Eugenio De Carlo

Quesiti

Nel caso di sottoscrizione di lettera commerciale che disciplina i rapporti tra Comune e Impresa per un importo lavori pari ad Euro 58.000, è necessario che la scrittura venga repertoriata nel registro delle scritture private o è sufficiente formalizzare assegnando un protocollo?

Risposta

Ai sensi dell’art. 32 comma 14 Codice dei contratti, il contratto è stipulato, a pena di nullità, con atto pubblico notarile informatico, ovvero, in modalità elettronica secondo le norme vigenti per ciascuna stazione appaltante, in forma pubblica amministrativa a cura dell'Ufficiale rogante della stazione appaltante o mediante scrittura privata; in caso di procedura negoziata ovvero per gli affidamenti di importo non superiore a 40.000 euro (al netto dell’iva) mediante corrispondenza secondo l’uso del commercio consistente in un apposito scambio di lettere, anche tramite posta elettronica certificata o strumenti analoghi negli altri Stati membri.

Nel caso della scrittura privata, ove l’Ente abbia istituito apposito registro, potrà essere registrata in quello oppure, per dare data certa, essere registrata al protocollo dell’Ente. Non si tratta di obblighi, ma di mere esigenze di conservazione e di certezza di datazione della scrittura, non essendo utilizzato l’atto pubblico.

30 marzo 2022                  Eugenio De Carlo

 

Per i clienti Halley: ricorrente QS n. 2186, sintomo n. 2259


Scritto il 01/04/2022 , da De Carlo Eugenio

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale