Soglia affidamenti diretti

Risposta del Dott. Pietro Salomone

Quesiti

Si chiede se è possibile applicare la norma prevista dal Decreto semplificazioni che consente l'innalzamento della soglia fino ad € 139.000,00 per l'affidamento diretto del servizio di supporto all'Ufficio ragioneria.

Risposta

Il D.L. Semplificazioni n.76/2020 convertito in legge n.120/2020 all’art.1 comma 2 prevede che “Fermo quanto previsto dagli articoli 37 e 38 del decreto legislativo n. 50 del 2016, le stazioni appaltanti procedono all’affidamento delle attività di esecuzione di lavori, servizi e forniture, nonché dei servizi di ingegneria e architettura, inclusa l’attività di progettazione, di importo inferiore alle soglie di cui all’articolo 35 del decreto legislativo n. 50 del 2016 secondo le seguenti modalità:

a) affidamento diretto per lavori di importo inferiore a 150.000 euro e per servizi e forniture, ivi compresi i servizi di ingegneria e architettura e l'attività di progettazione, di importo inferiore a 139.000 euro.

In tali casi la stazione appaltante procede all’affidamento diretto, anche senza consultazione di più operatori economici, fermo restando il rispetto dei principi di cui all’articolo 30 del codice dei contratti pubblici di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, e l’esigenza che siano scelti soggetti in possesso di pregresse e documentate esperienze analoghe a quelle oggetto di affidamento, anche individuati tra coloro che risultano iscritti in elenchi o albi istituiti dalla stazione appaltante, comunque nel rispetto del principio di rotazione.

Pertanto alla luce di quanto sopra si può affermare che è possibile affidare servizi e forniture con le modalità dell’affidamento diretto fino alla soglia di 139.000 euro.

24 marzo 2022             Pietro Salomone

 

Per i clienti Halley: ricorrente QS n. 2182, sintomo n. 2255


Scritto il 26/03/2022 , da Salomone Pietro

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale