Autorizzazione NCC

Risposta di Ambrogio Fichera

Quesiti

E' corretto ritenere che ai sensi dell'art. 1 comma 3 alla legge 21/1992 come modificata dalla L. 12/2019 per le Regioni Sicilia e Sardegna l'autorizzazione NCC rilasciata da un Comune abbia validità sull'intero territorio regionale e la rimessa possa essere situata anche non nel territorio comunale purché sia in quello regionale? Come si concilia però con il successivo art. 8 comma 3 della medesima Legge, che invece continua a parlare di obbligo della rimessa nel territorio del comune che ha rilasciato l'autorizzazione?

Risposta

L’Art. 3, comma 3, primo periodo della Legge 15/01/1992, n, 21 prevede che la sede operativa del vettore e almeno una rimessa devono essere situate nel territorio del comune che ha rilasciato l’autorizzazione di NCC.

La suddetta prescrizione è confermata dall’Art. 8, comma 3 della suddetta legge.

L’Art. 3, comma 3, secondo periodo della Legge 21/1992 introduce alla prescrizione di cui sopra una deroga per le sole regioni Sicilia e Sardegna, consentendo di avere la sede operativa e almeno una rimessa anche fuori dal territorio del comune che ha rilasciato l’autorizzazione, purché all’interno del territorio regionale.

24 marzo 2022               Ambrogio Fichera

 

Per i clienti Halley: ricorrente QS n. 2181, sintomo n. 2254


Scritto il 26/03/2022 , da Fichera Ambrogio

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale