Rinuncia affido urna cineraria

Risposta dell'Avv. Elena Conte

Quesiti

Abbiamo rilasciato autorizzazione affido urna cineraria nel mese di dicembre 2021.

Oggi riceviamo comunicazione di rinuncia dell'urna con richiesta di deposito delle ceneri nel cimitero comunale. Considerato che sia l'abitazione che il cimitero si trovano nello stesso comune, non dobbiamo rilasciare autorizzazione al trasporto? Basta solamente la comunicazione di rinuncia all'affidamento dell'urna cineraria ?

Risposta

Gli affidatari od i loro aventi causa possono rinunciare all'affidamento dell'urna. La rinuncia dovrà essere espressa per scritto, dichiarando la destinazione finale e definitiva delle ceneri. La comunicazione è resa nelle forme semplificate previste per la presentazione di istanze e dichiarazioni alla pubblica amministrazione. In caso di affidamento a più soggetti, la rinuncia di un soggetto non implica anche la rinuncia degli altri affidatari.

Rinunciando alla custodia è, inoltre, facoltà degli aventi titolo di disporre la tumulazione o l'inumazione dell'urna negli appositi spazi e manufatti posti all'interno dei cimiteri, in conformità alle procedure vigenti. In mancanza le ceneri saranno deposte nel cinerario comune, per la conservazione in forma anonima e collettiva.

Ciò detto, la variazione del luogo di conservazione deve essere preventivamente comunicata al comune, al fine di poter conseguire l'autorizzazione al trasporto dell'urna cineraria e dell'aggiornamento delle registrazioni.

Si rimarca che, qualora si intenda rinunciare all’affidamento dell’urna, è possibile valutare il conferimento per la conservazione provvisoria in cimitero, sempre previa acquisizione dell’autorizzazione al trasporto da parte del Comune nel quale si trova l’urna affidata

21 marzo 2022               Elena Conte

 

Per i clienti Halley: ricorrente QD n. 2058, sintomo n. 2088


Scritto il 22/03/2022 , da Conte Elena

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale