Pensione anticipata: 64 anni di età e 38 di contributi entro il 2022

INPS – 9 marzo 2022

Servizi Comunali Collocamento a riposo

INPS

Pensione anticipata: 64 anni di età e 38 di contributi entro il 2022

09 marzo 2022

Pensione anticipata: 64 anni di età e 38 di contributi entro il 2022

La legge di bilancio 2022 riconosce il diritto alla pensione anticipata al raggiungimento, entro il 31 dicembre 2022, di un’età anagrafica di almeno 64 anni e di un’anzianità contributiva minima di 38 anni. La norma coordina, inoltre, la previgente disciplina della pensione "Quota 100", applicabile alla pensione anticipata, ai nuovi requisiti pensionistici da maturare entro il 2022.

La circolare INPS 8 marzo 2022, n. 38 fornisce le istruzioni per l’applicazione delle nuove disposizioni. In particolare, la circolare illustra i requisiti per il diritto alla pensione anticipata, la decorrenza del trattamento pensionistico, la maturazione del requisito contributivo a seguito di riscatto e i termini di pagamento dei TFS / TFR .

 


Scritto il 10/03/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale