Firma atto di accertamento con adesione

Risposta dell'Avv. Lorella Martini

Quesiti

Si chiede se la firma dell'atto di accertamento con adesione debba essere contestuale alla consegna o se il contribuente abbia facoltà di ritirarlo, verificarne la correttezza, e restituirlo firmato.

Nel caso in cui sia possibile il ritiro senza firma contestuale entro quale termine l'atto deve essere consegnato all'ufficio? Da regolamento comunale l'adesione si perfeziona entro 20 giorno, potrei chiedere la restituzione dell'atto firmato e contestuale adempimento entro il medesimo termine?

Risposta

Per quanto sui generis l’accertamento con adesione è un accordo e, in quanto tale, nessuna norma di legge ne prevede la sottoscrizione necessariamente contestualmente all’ultimazione della sua redazione ovvero all’esito dell’incontro tra le parti. Nemmeno è previsto un termine entro cui il contribuente è obbligatoriamente tenuto alla sua sottoscrizione.

L’accertamento per adesione si perfeziona peraltro solo con il pagamento dell’importo convenuto, per il cui versamento è previsto il termine inderogabile di 20 giorni dalla redazione dell’accordo.

Astrattamente, pertanto, il contribuente potrebbe non firmare l’atto ma procedere entro il termine di legge al versamento di quanto convenuto e così definire l’accertamento: in questo modo, il pagamento del dovuto rappresenterebbe anche un’implicita accettazione dell’accordo e andrebbe a sostituire la sottoscrizione.

Pertanto, si ritiene che il Comune ben potrebbe richiedere al contribuente di restituire l’atto firmato e pagare il dovuto entro 20 giorni dall’incontro all’esito del quale è stato redatto l’accordo ovvero dal giorno in cui detto accordo è stato consegnato al contribuente.

23 febbraio 2022             Lorella Martini

 

Per i clienti Halley: ricorrente QT n. 1341, sintomo n. 1426


Scritto il 25/02/2022 , da Martini Lorella

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale