Bando locazione palazzetto dello sport per organizzazione festa di fine anno

Risposta del Dott. Eugenio De Calo

Quesiti

Il Comune ha reso pubblico un bando per la locazione di un immobile-palazzetto dello sport- per organizzare la festa di fine anno. Il bando è in scadenza il 02 dicembre ma la società che aveva organizzato la festa due anni fa, ha iniziato a pubblicizzare l'evento indicando come luogo di svolgimento proprio il palazzetto dello sport. In seguito ad una interrogazione da parte della minoranza, che ci metteva a conoscenza di questa pubblicità, la società è stata diffidata intimandola ad eliminare tutte le forme di pubblicità. In parte questo è stato fatto, oggi però abbiamo scoperto che hanno iniziato a vendere i biglietti.

Si chiede come ci dobbiamo comportare quando il 02 dicembre andremo ad aprire le buste e come tutti gli anni loro saranno gli unici a partecipare. Non svolgere tale manifestazione sarebbe un danno per l'economia del paese.

Risposta

Il comportamento tenuto dalla società non è corretto, per cui l’ente potrebbe decidere, in caso di avvenuta aggiudicazione, di revocare l’eventuale aggiudicazione in favore della stessa, ove ciò avvenisse, valutando ogni interesse al riguardo, bilanciando tra quello allo svolgimento dell’evento pubblico, all’introito comunale e quello correlato ad un comportamento non propriamente corretto da parte della società. All’esito della valutazione dei pro e dei contro, quindi, confermare o meno l’aggiudicazione e la stipulazione contrattuale.

In senso astratto e teorico, il comportamento di vendere in anticipo biglietti sarebbe censurabile sul piano giuridico ed amministrativo, sul piano sostanziale e concreto, invece, occorre valutare l’impatto sulla cittadinanza amministrata.

Una via mediata potrebbe essere quella di diffidare la società, in modo che ove il fatto si ripeta, la stessa sarà esclusa da ogni affidamento successivo.

30 novembre 2021        Eugenio De Carlo

 

Per i clienti Halley: ricorrente QS n. 2105, sintomo n. 2180


Scritto il 06/12/2021 , da De Carlo Eugenio

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale