Lavori usuranti: domanda di riconoscimento dei benefici

INPS – Comunicato 19 marzo 2021

Servizi Comunali Collocamento a riposo

Lavori usuranti: domanda di riconoscimento dei benefici

INPS

Lavori usuranti: domanda di riconoscimento dei benefici

19 marzo 2021

L’INPS, con il messaggio 19 marzo 2021, n. 1169, fornisce le istruzioni per la presentazione delle domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti, con riferimento ai soggetti che perfezionano i requisiti agevolati per l’accesso al trattamento pensionistico nel 2022.

La domanda di accesso al beneficio deve essere presentata entro il 1° maggio 2021 per coloro che perfezionano i requisiti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre dello stesso anno.

Possono fare domanda anche i dipendenti del settore privato che hanno svolto lavori particolarmente faticosi e pesanti e che raggiungono il diritto alla pensione di anzianità con il cumulo della contribuzione versata in una delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, secondo le regole previste per queste gestioni speciali.

La domanda, inoltre, deve essere presentata telematicamente, corredata di modulo “AP45” e della documentazione richiesta.

Il messaggio fornisce tutti i chiarimenti in merito alle categorie di lavoratori che possono accedere al beneficio, i requisiti di età e anzianità contributiva e la decorrenza in base alla data di presentazione della domanda.

Per Continuare

Benefici previdenziali per gli addetti a lavori usuranti


Scritto il 22/03/2021

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale