Opzione donna: proroga maturazione requisiti della pensione anticipata

INPS – Comunicato 20 gennaio 2021

Servizi Comunali Collocamento a riposo

Opzione donna: proroga maturazione requisiti della pensione anticipata

Inps

Opzione donna: proroga maturazione requisiti della pensione anticipata

20 gennaio 2021

La legge di bilancio 2021 estende la possibilità di accedere al trattamento pensionistico anticipato cd. “Opzione donna”, alle lavoratrici che abbiano perfezionato i requisiti previsti entro il 31 dicembre 2020.

Con il messaggio 19 gennaio 2021, n. 217 l’Istituto comunica, pertanto, che possono conseguire il trattamento pensionistico, secondo le regole di calcolo del sistema contributivo, le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2020 abbiano maturato un’anzianità contributiva minima di 35 anni e un’età anagrafica minima di 58 anni, se lavoratrici dipendenti, e di 59 anni, se lavoratrici autonome.

Nel messaggio sono precisate le decorrenze 2021 del trattamento pensionistico, nei casi delle lavoratrici dipendenti e autonome la cui pensione è liquidata a carico dell’Assicurazione Generale Obbligatoria e delle forme sostitutive della stessa, delle lavoratrici dipendenti la cui pensione è liquidata a carico delle forme esclusive dell’AGO e delle lavoratrici del comparto Scuola.

 


Scritto il 22/01/2021

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale