Mobilità volontaria

Risposta al quesito del Dott. Eugenio De Carlo

Quesiti

Questo Ente intende avvalersi delle disposizioni di cui all'art.30 del D.Lgs.vo n.165/2001 pubblicando sul sito istituzionale dell'Ente, per trenta giorni, un avviso di mobilità volontaria.

Si chiede se tale forma di pubblicità sia sufficiente oppure sia necessaria anche la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Risposta

L’art. 30 comma 1 d.lgs. n. 165/2001 prevede espressamente la forma della pubblicità mediante pubblicazione sul proprio sito istituzionale. Peraltro, il DPR N. 487/1994 si riferisce alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale a proposito delle procedure concorsuali e non ai bandi di mobilità.

Per cui in base al criterio della lettera della legge ed al fine di non aggravare il procedimento con adempimenti non previsti dalla legge, non occorre la pubblicazione dell’avviso in GU, salva diversa determinazione alla quale l’Ente si autovincoli al fine di assicurare una più ampia, potenziale diffusione, con scelta che appartiene alla propria insindacabile sfera discrezionale.

La norma, infatti, stabilisce solo l’obbligo di pubblicazione per almeno 30 giorni sul sito istituzionale, salva diversa norma regolamentare o dispositiva interna.

29 settembre 2020        Eugenio De Carlo  


Scritto il 02/10/2020 , da De Carlo Eugenio

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale