Identificazione dell'impresa individuale per l'accertamento dell'imposta comunale sulla pubblicità

Corte di cassazione civile, Sezione V – Sentenza 2 ottobre 2019, n. 24544

Servizi Comunali Imposta comunale sulla pubblicità

MASSIMA

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24544 del 2 ottobre 2019, ha affermato che l'indicazione della ditta nell'avviso di accertamento, potrebbe comportare nullità solo nel caso in cui si generi incertezza assoluta sulla persona fisica dell'imprenditore destinatario della pretesa tributaria.


Scritto il 23/10/2019 , da Redazione: Galli Gianluca

Giurisprudenza

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale