Via libera Ddl Autonomia, Ministro Calderoli: “È giorno storico, riformare Paese guardando a sviluppo e responsabilità”

Dipartimento degli affari regionali e le autonomie - 2 febbraio 2023

Servizi Comunali Organizzazione e funzionamento

Via libera Ddl Autonomia, Ministro Calderoli: “È giorno storico, riformare Paese guardando a sviluppo e responsabilità”

“Con il via libera in Consiglio dei Ministri inizia ufficialmente il percorso del ddl per l’attuazione dell’autonomia differenziata, è un giorno storico! Una riforma necessaria per rinnovare e modernizzare l’Italia, nel segno dell’efficienza, dello sviluppo e della responsabilità. L’Italia è un treno che può correre se ci sono regioni che fanno da traino ed altre che aumentano la propria velocità, in una prospettiva di coesione. Dopo l’ok compatto del Governo, lavoriamo insieme a Regioni ed Enti locali con l’obiettivo di far crescere tutto il Paese e ridurre i divari territoriali”.

Lo rende noto il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Roberto Calderoli, a margine dell’approvazione del testo in Consiglio dei Ministri.

> Qui il Pdf del Ddl Calderoli

 

Di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal Ministro durante la conferenza stampa conclusiva:

> Foto della conferenza

> Video della conferenza

 

Calderoli, in 12 mesi sì Camere, poi intese

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - "Entro 12-13 mesi" il Parlamento dovrebbe approvare il ddl Calderoli mentre nello stesso arco di tempo la Cabina di regia dovrebbe varare i Lep, così da permettere "a inizio 2024" iniziare a esaminare "le proposte" di autonomia differenziata da parte del governo. Lo ha detto il ministro Roberto Calderoli nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato il ddl sull'autonomia differenziata. (ANSA). IA 02-FEB-23 19:53

(2) (ANSA) - ROMA, 02 FEB - "Trattandosi di una legge ordinaria - ha osservato Calderoli - ragionevolmente nell'arco di 12-13 mesi il Parlamento dovrebbe approvarla, il tempo attribuito alla Cabina di regia per definire i Lep e superare i costi standard. Se entrambi daranno il via alla legge e ai Lep, ed è un auspicio visto che i tempi del Parlamento non possono essere dettati, mi auguro che ad inizio del 2024 inizieremo a esaminare le proposte di autonomia differenziata presentate dalle Regioni" per l'Intesa da sottoscrivere, ha concluso Calderoli. (ANSA). IA 02-FEB-23 20:13

 

Autonomia: Calderoli, materie da devolvere sono in Costituzione

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - "Le 23 materie (che possono essere devolute alle Regioni ndr) possono piacere o non piacere ma sono nel testo costituzionale approvate 22 anni fa e confermato da un referendum popolare. Io sono autore di una riforma che modificava il Titolo V che purtroppo è stato bocciato da un referendum popolare. Dieci anni dopo lo stesso tentativo fu fatto dal governo Renzi e anch'esso fu bocciato. Quando c'è una Costituzione la si rispetta". Lo ha detto il ministro Roberto Calderoli nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato il ddl sull'autonomia differenziata, rispondendo ad una domanda sulle criticità rappresentata dalla devoluzione alle regioni di materie strategiche. (ANSA). IA 02-FEB-23 20:00

 

Autonomia: Calderoli, ora parola a buon senso delle Regioni

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - "Spetterà al buon senso e alla saggezza delle regioni fare richieste e con altrettanta saggezza e buon senso risponderà il governo dopo aver ascoltato il Parlamento. Il numero di materie da devolvere spetterà alla volontà delle regioni di richiederle, alla volontà del governo di rispondere e del Parlamento che approva a maggioranza assoluta l'intesa". Lo ha detto il ministro Roberto Calderoli nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato il ddl sull'autonomia differenziata, rispondendo ad una domanda sulla criticità rappresentata dalla devoluzione dallo Stato alle Regioni di materie strategiche. (ANSA). IA 02-FEB-23 20:03 

 

Autonomia: Calderoli, Parlamento pienamente coinvolto

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - Il testo del ddl sull'autonomia differenziata prevede che l'intesa con la Regione debba ricevere "il parere della Conferenze delle Regioni, dopo di che dovrà essere approvata dal Parlamento a maggioranza assoluta. Mi spiace dei toni di risentimento, e pregherei di leggere il testo prima di scatenare la contrarietà". Lo ha detto il ministro Roberto Calderoli nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato il ddl sull'autonomia differenziata. (ANSA). IA 02-FEB-23 19:44

 

Autonomia: Calderoli, ddl approvato coinvolge il Parlamento

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - "La legge che abbiamo approvato oggi non era una legge obbligatoria. È stata fatta volutamente per determinare il procedimento e per attuare il coinvolgimento del Parlamento che chiedevano in molti. Il ddl non crea l'autonomia differenziata, che c'era già in una legge approvata nel 2001 dal centrosinistra. Le materie della legge sono quelle indicate nell'articolo 117 della Costituzione". Lo ha dichiarato Roberto Calderoli, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, nella conferenza stampa che segue l'approvazione in Cdm del ddl sull'Autonomia differenziata. (ANSA). KCG 02-FEB-23 19:37

 

Autonomia: Calderoli, centralismo ha creato sperequazioni

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - "L'esistenza di cittadini di Serie A e B è una realtà, in cui la sperequazione non riguarda solo le differenze tra Nord e Sud, ma anche tra diversi territori: un problema che va risolto e che non può essere attribuito all'Autonomia differenziata, ma è frutto di una gestione centralista". Lo ha detto il ministro Roberto Calderoli nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato il ddl sull'autonomia differenziata. (ANSA). IA 02-FEB-23 19:33

 

Autonomia: Calderoli, raggiunto equilibrio politico e geografico

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - Grazie ai suggerimenti di tutti i ministri è stato raggiunto un equilibrio complessivo non solo di natura politica ma anche geografica. Abbiamo un treno che è l'Italia e se rallenta un vagone, rallenta tutto il treno e con l'Autonomia avremo un treno ad alta velocità". Lo ha detto il ministro Roberto Calderoli nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato il ddl sull'autonomia differenziata. (ANSA). IA 02-FEB-23 19:40

(Testo a cura dell'Ufficio Stampa)


Scritto il 04/02/2023

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale