Viminale: riunita la Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti locali

Ministero dell’Interno – 15 giugno 2022

Servizi Comunali Assunzione Finanza locale

Ministero dell’Interno

Viminale: riunita la Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti locali

15 Giugno 2022

Presieduta dal sottosegretario Sibilia per le problematiche connesse alla finanza locale e dal sottosegretario Scalfarotto per gli aspetti relativi al personale 

Si è riunita oggi al Viminale la Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti locali, prevista dall’art. 155 del Testo Unico degli Enti locali, presieduta, rispettivamente, dal sottosegretario Carlo Sibilia per le problematiche connesse alla finanza locale, e dal sottosegretario Ivan Scalfarotto per gli aspetti relativi al personale degli enti locali.

Nella prima seduta, sono stati esaminati 3 piani di riequilibrio finanziario pluriennale, 2 ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato e 2 piani di estinzione.

Nella seconda seduta, sono state innanzitutto valutate, con esito favorevole, le delibere  presentate dai comune di Foggia e Terni  di autorizzazione ad assumere rispettivamente 19 e 14  unità a tempo determinato – ai sensi dell’art. 31 bis del decreto legge n. 152/21 convertito nella legge n.233/21 – per le esigenze connesse alla attuazione dei progetti di rigenerazione urbana e messa in sicurezza del territorio  presentati dai predetti comuni e ammessi a finanziamento, nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Le assunzioni autorizzate avranno termine con la realizzazione dei rispettivi progetti e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2026.

Inoltre, la Commissione ha esaminato 27 delibere, approvando 9 rideterminazioni di dotazioni organiche, 325 assunzioni a tempo indeterminato (fra cui 108 stabilizzazioni) e 32 a tempo determinato. Tra gli enti locali interessati, si indicano i comuni di: Alessandria, Campione d’Italia (Co), Alatri (Fr); Boscoreale (Na), Ercolano (Na), Manfredonia (Fg) e Scalea (Cs).

 


Scritto il 16/06/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale