Avvio procedura concorsuale nelle more delle procedure obbligatorie di cui all'art. 34 bis del D. Lgs.vo n.165/2001

Risposta del Dott. Angelo Maria Savazzi

Quesiti

L’Ente intende assumere, a tempo pieno ed indeterminato, un operaio polifunzionale, cat. B3.

Si chiede se sia legittimo bandire il concorso nelle more delle procedure obbligatorie di cui all'art.34 bis del D. Lgs.vo n.165/2001 inserendo pertanto nel bando di concorso la clausola secondo cui l'assunzione subordinata all'esito negativo delle predette procedure (con conseguente riserva di annullamento del bando in caso di esito positivo).

Risposta

 

Il comma 4 dell’art. 34-bis stabilisce che: “Le amministrazioni, decorsi quarantacinque giorni dalla ricezione della comunicazione di cui al comma 1 da parte del Dipartimento della funzione pubblica direttamente per le amministrazioni dello Stato e per gli enti pubblici non economici nazionali, comprese le università, e per conoscenza per le altre amministrazioni, possono procedere all’avvio della procedura concorsuale per le posizioni per le quali non sia intervenuta l’assegnazione di personale ai sensi del comma 2”.

Pertanto, l’eventuale clausola contenuta nel bando di concorso che subordina l’assunzione all’esito negativo della procedura di mobilità è nulla. La norma chiaramente indica che l’avvio della procedura concorsuale può avvenire solo dopo l’esito infruttuoso della procedura di mobilità.

Va ricordato, inoltre, che l’avvio di una procedura concorsuale determina oneri sia per l’amministrazione che per i partecipanti.

dott. Angelo Maria Savazzi     9 novembre 2021

 

 

Per i clienti Halley: ricorrente QP n. 3929, sintomo n. 4040


Scritto il 11/11/2021 , da Savazzi Angelo Maria

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale