La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Finanza Locale - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

Entro tre anni il ripianamento delle anticipazioni anti-crisi della Tari

  06/07/2020      Finanza Locale

Le utenze Tari colpite dalla situazione creatasi con l’emergenza da Covid-19 si vedono garantire gli oneri derivanti dalla deliberazione 158/2020 grazie all’Arera, che con la delibera 238/2020 ha anche attuato delle modifiche al Mtr (il metodo tariffario), prevedendo oneri straordinari derivanti proprio dalla situazione d’emergenza. Già dal 27 maggio scorso era stata avviata dall’Autorità una consultazione da chiudere entro il 10 giugno, il cui scopo era l’adottamento di un diverso metodo tariffario entro il 30 giugno. Iniziativa portata a buon...

Indicatori per il rispetto pluriennale degli equilibri di bilancio

  23/06/2020      Finanza Locale

L’analisi dell’evoluzione a consuntivo può risultare un aiuto valido e specifico per l’osservazione del rispetto pluriennale degli equilibri di bilancio, in riferimento alla spesa del personale, soprattutto in previsione di questi indici: - Incidenza delle spese rigide sulle entrate correnti», che analizza il rapporto tra gli accertamenti dei primi tre titoli delle entrate e le spese rigide. Tali spese vengono identificate negli impegni assunti dall'ente per spese per il personale e nella quota di ripiano del disavanzo a carico dell'esercizio e nel...

Revisori al controllo dei fondi per l’emergenza

  15/06/2020      Finanza Locale

I revisori si troveranno con maggiori responsabilità per affrontare i preventivi 2020/2022, poiché saranno chiamati a verificare se le misure legate all’emergenza da Covid-19 applicate dal Governo ed analizzare il bilanciamento equo tra la tenuta degli equilibri di bilancio e le finalità perseguite tramite le suddette misure. In questo nuovo contesto si inseriscono anche i questionari e le Linee guida della Corte dei Conti per il bilancio di previsione 2020/22 (delibera delle Sezioni Autonomie 8/2020), che portano con se una possibilità di apertura verso...

Firmata la Convenzione Cdp-Mef, al via lo Sblocca debiti 2020

  08/06/2020      Finanza Locale

Il Mef e la Cassa depositi e prestiti (Cdp) hanno firmato per la convenzione che darà ufficialmente il via alla procedura grazie alla quale regioni ed enti locali otterranno un’anticipazione di liquidità, con una dotazione di 12 miliardi di euro, utilizzabili allo scopo di pagare fornitori e imprese. Stando a quanto presente nell’articolo 115, Dl 34/2020 del Decreto Rilancio, il ministero dell’economia mette a disposizione questo fondo suddiviso in due sezioni: - una sezione in cui confluiscono 8 miliardi destinati al pagamento dei debiti commerciali...

Interpretazione della gestione contabile dell’anticipazione del 20% sul valore dei contratti d’appalto

  29/05/2020      Finanza Locale

L’interpretazione data dalla commissione Arconet in materia di gestione contabile dell’anticipazione del 20% sul valore dei contratti di appalto previsto dal comma 18, dell’articolo 35, Dlgs 50/2016 sta seriamente preoccupando gli enti locali. Anticipo del 20% che lo scorso anno è stato convertito nella legge 55/2019 dal Dl 32/2019, estendendolo dai lavori per cui già previsto, anche agli appalti di servizi e forniture. Tale disposizione, stando a quanto affermato da Arconet, porterebbe a problemi di copertura finanziaria, in caso di contratti pluriennali...

Per la fase 2, conti aziendali da monitorare

  15/05/2020      Finanza Locale

L’emergenza Covid-19 ha avuto un forte impatto sulla continuità aziendale che si è dovuta adeguare a nuove regole, che non termineranno con l’approvazione di bilancio. I riflessi portati si estenderanno ai rapporti con le banche (impegnate nella gestione di un nuovo credito o riguardo i prestiti già in essere), continuando quindi ad avere rilevanza per sindaci, revisori e amministratori. Il nuovo Codice della crisi modifica gli obblighi dell'imprenditore (articolo 2086, Codice Civile), portando a “Istituire un assetto organizzativo, amministrativo e...

Enti locali in corsa per ottenere finanziamenti alle imprese del territorio, tramite il Dl Liquidità

  07/05/2020      Finanza Locale

Il fondo di garanzia previsto dal Decreto Liquidità, all’articolo 13, Dl 23/2020, consente anche agli enti locali di finanziarlo per concedere vantaggi ulteriori alle microimprese del territorio. Con l’articolo 30, il Fondo di garanzia per il comparto produttivo del Paese ottiene un potenziamento e un’estensione dell’intervento, in deroga alla disciplina ordinaria, valido fino al 31 dicembre 2020. In pratica, sarà permesso accedere a finanziamenti destinati a superare lo stato di difficoltà economica, causato dall’emergenza sanitaria da...

Maggior recupero del disavanzo facilitato dal Dl “Cura Italia”

  22/04/2020      Finanza Locale

L’obbligo di destinare il maggior recupero realizzato verso un esercizio destinato alla riduzione del disavanzo successivo è decaduto, in modo da permettere agli enti di sfruttare tale facoltà per impiegare tali risorse allo scopo di fronteggiare l’emergenza da Covid-19, trovandosi minori quote di disavanzo da recuperare per effetto del ripiano già operato. La legge di conversione del Dl 18/2020 (comma 4bis, articolo 11) attiva questa norma, incrociandola riguardo le modalità di recupero pluriennale del disavanzo con l’esame effettuato in...

Emergenza Covid-19 e sospensioni dei mutui degli enti locali

  14/04/2020      Finanza Locale

La scorsa settimana è stato firmato l’accordo tra Anci, Abi e Unione delle Province per mettere l’ultimo tassello alla questione della sospensione dei mutui degli enti locali, allo scopo di liberare dal servizio al debito risorse di spesa corrente fondamentali per gestire l’emergenza sanitaria. L’intesa ha portato anche alla sospensione da parte delle banche dei pagamenti delle quote capitali dei loro contratti di finanziamento con Comuni, Provincie e Città metropolitane. La cifra totale dei mutui chiamati in causa (dopo l’ingresso del sistema...

Nessuna verifica fiscale sui creditori per velocizzare i pagamenti della PA

  07/04/2020      Finanza Locale

L’economia italiana vede i propri canali prosciugarsi a causa dell’emergenza per il Covid-19, e la derivante necessità di far affluire liquidi nelle casse stagnanti potrebbe far mettere da parte l’esame di fedeltà fiscale che gli enti pubblici sono tenuti ad effettuare prima di pagare i fornitori per fatture sopra i 5.000 euro. Il governo starebbe lavorando a questa possibilità, da inserire nelle regole del pacchetto fiscale da aggiungere al decreto di Aprile, per l’emergenza sanitaria. Muovendosi tra i due temi guida delle nuove misure (fisco e...

Richiesta dell’Anci sul Congelamento mutui

  27/03/2020      Finanza Locale

Nel decreto “Cura Italia” (DL 18/2020) è previsto il congelamento di alcuni mutui, ma è una misura che l’Anci non reputa sufficiente e, con una nota emessa dopo la lettura del provvedimento, ha richiesto che la sua portata sia aumentata, richiedendo quindi uno sforzo ulteriore al Governo. La richiesta deriva dal fatto che la “messa in pausa” riguarda in pratica solo la quota capitale dei c.d. mutui Mef; solo una minima parte delle operazioni che hanno per controparte la Cassa depositi e prestiti. Questo è riportato nell’articolo 112,...

Gli aumenti dei sindaci pagati dai comuni

  19/03/2020      Finanza Locale

In seguito alla Conferenza Stato-città è stato è stato mostrato lo schema di decreto portato da Luciana Lamorgese (ministro dell’interno) in concerto con Roberto Gualtieri (titolare del Mef) per la ripartizione del fondo di 10 milioni di euro annui tra gli enti aventi diritto. Il fondo è stato istituito presso il Viminale con la volontà di finanziare gli aumenti di stipendio dei sindaci dei piccoli comuni. Nel Dl 124/2019 ritroviamo questa misura che vuole assicurare ai primi cittadini dei piccoli comuni una specie di “reddito minimo”,...

Coronavirus: necessità di una moratoria per gli enti in riequilibrio

  17/03/2020      Finanza Locale

Sono già numerosi i provvedimenti governativi che si sono resi necessari a causa dell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus, alcuni in forma legislativa altri in forma amministrativa (Dpcm). Di questi, alcuni riguardavano ovviamente le scadenze fiscali in senso lato, come ad esempio quello che decretato la sospensione dei tributi nei comuni (undici) già definiti zona rossa (articolo 2, Dl 9/2020). Il governo sta lavorando per tentare di alleviare anche sul piano economico i danni creati dall’emergenza, ma si sente ancora la mancanza, tra i vari adempimenti...

L’addizione Ires non fu arbitraria

  11/03/2020      Finanza Locale

Si rivelano illegittime le questioni sollevate riguardo l’addizione Ires dell’8,5% per il settore bancario, assicurativo e finanziario, perché tale aumento dell’imposta non è stato giudicato arbitrario. Lo ha stabilito con la sentenza 288/2019 del 23 dicembre, emessa dalla Corte Costituzionale. L’addizione Ires dell’8,5%, posta a carico delle imprese creditizie, assicurative e finanziarie, riguardava il solo periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2013, come previsto dall’articolo 2 del Dl 133/2013. Quindi, per un solo anno, data...

Anche nel 2020, Comuni senza vincoli per le aliquote Imu

  28/02/2020      Finanza Locale

Solo dall’inizio del 2021 si attiverà l’obbligo di approvare le delibere, conformandosi al prospetto curato dal Mef, quindi per il 2020 ci sarà ancora libertà sulle aliquote Imu. Per questo anno, lo stesso vale per le modalità di trasmissione delle delibere locali il cui scopo è la pubblicazione sul sito del Mef, che restano quindi quelle ad oggi utilizzate. Il Dipartimento delle Finanze si è occupato di emettere (con la risoluzione 1/2020) questa precisazione, dopo che si si era verificato un dubbio interpretativo sul coordinamento tra...

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale