La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

L’avviso dell’accertamento Imu può essere motivato dalla compravendita

  23/09/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Stando alla sentenza 550/03/2019 del Ctp di Varese, è corretto per un Comune emettere un avviso d’accertamento Imu, che per calcolare i valori di un’area fabbricabile assoggettata si rifaccia ad atti di compravendita stipulati dallo stesso contribuente per aree analoghe, al fine di liquidare l’imposta locale dovuta. Il caso prendo il via dopo che il Comune di Tradate aveva inviato un avviso di accertamento per un’area fabbricabile ad una società locale (la N. & C. Srl), la quale decise di impugnarlo richiedendone la sospensione, contestando...

L’emergenza sanitaria permette di evitare sanzioni peri i ritardi nel pagamento Imu

  29/06/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

In caso di non rispetto delle scadenze fissate dalla legge per il pagamento dei tributi, ci si può appellare allo stato di forza maggiore per evitare le sanzioni derivanti. Si parla di forza maggiore riferendosi ad una causa esterna che ostacola un contribuente ad adempiere al corretto adempimento degli obblighi tributari come stabiliti dalla legge. Una regola che si applica anche in materia di ritardo verso il pagamento della prima rata Imu. Inutile dire che l’emergenza scatenata dalla pandemia di Covid-19 è sicuramente uno stato di forza maggiore, che ha portato alla...

Niente telecamere fai da te nelle vie pubbliche

  19/06/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Il Tar del Lazio (sez 2-bis, sentenza 3316, del 17 marzo 2020) ha chiarito che i soggetti privati, che facciano parte di condomini, centri residenziali o ad altro titolo di residenza, devono accordarsi con il comune se hanno intenzione di installare telecamere per la videosorveglianza, che saranno ricolte verso la strada pubblica. In caso tale accordo sia omesso, potrà essere segnalato un abuso edilizio (all’Autorità Garante) ed in comune potrà ordinare l’immediata rimozione dell’impianto. Il caso di riferimento coinvolge un centro residenziale posto...

Fase 2: cosa cambia da oggi

  18/05/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Ancora bloccati fino al 3 giugno gli spostamenti da regione a regione, quando rimarranno vietati solo quelli delle zone ad alto rischio epidemiologico, si affacciano comunque diverse novità da oggi 18 maggio, giorno in cui la fase 2 entra in… una nuova fase. Le principali novità riguardano la tanto bramata vita sociale che iniziano a distendersi un po’, nei limiti del possibile, andando a delineare un scenario che probabilmente dovremo aspettarci per molto tempo ancora. In primo luogo, addio all’autocertificazione, che per tutti noi italiani resterà...

A rischio in 32mila strutture la pulizia scolastica

  20/03/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Confusione e problemi derivano dal passaggio di consegne nell’ambito della pulizia dei plessi scolastici, che dal 1° marzo sono state internalizzate. Oltre ai dubbi sulla procedura, con il Miur che si attarda a ultimare le graduatorie, minacce di ricorsi e malcontento tra i neoassunti con contratto part time (con orario e salario dimezzati), non si possono dimenticare i circa 5.000 i dipendenti che le imprese hanno assunto a tempo indeterminato in full time ed ora risultano in esubero e con procedure di licenziamento avviate. L’allarme arriva anche da Anip-Confindustria,...

“Tutto” chiuso fino al 25 marzo

  16/03/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Da qualche giorno le misure prese per le zone rosse sono state estese a tutta Italia, poi con l’ultimo decreto stilato dal governo per contenere il diffondersi del coronavirus si attiva una nuova stretta attiva finao al 25 marzo. Il messaggio trasmesso dal premier Conte, spiegava che per necessità “Restiamo distanti oggi per abbracciarci con più calore domani”. La stretta prevede la chiusura di quelle attività e servizi non considerati indispensabili alla comunità, quindi potremo trovare aperti per necessità benzinai, idraulici, tabaccai,...

Ispezioni della privacy per la e-fattura

  10/03/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Il garante ha approvato il piano ispettivo del primo semestre 2020, che con il provvedimento 23 del 6 febbraio 2020 specifica che le indagini del garante della privacy (e di conseguenza del Nucleo speciale tutela privacy della Guardia di Finanza) coinvolgeranno anche gli organismi sanitari, le imprese di food delivery e gli intermediari dell’adempimento contabile-tributario (commercialisti consulenti e tributaristi). Inoltre, il garante rende pubblico che sono state 16 milioni le sanzioni emesse nel 2019, più altre 12 milioni di quelle precedenti avviate a riscossione coattiva,...

Dati Istat sulle spese dei Comuni per i servizi sociali

  05/03/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Al quarto anno consecutivo l’aumento della spesa dei Comuni per i servizi sociali, e raggiunge infine i livelli pre-crisi del 2011-2013, mantenendo però un forte divario tra Nord e Sud. Stando ai dati provvisori raccolti dall’Istat, nel 2017, la spesa dei Comuni per i servizi sociali a raggiunto all’incirca la cifra di 7 miliardi e 234 milioni di euro (al netto del contributo del Servizio sanitario nazionale e degli utenti), che corrispondono allo 0,41% del PIL nazionale. La spesa sociale dei Comuni per il 2017, trova i principali beneficiari nelle famiglie,...

Ripartizione dei 100 milioni in più dal fondo solidarietà comunale

  25/02/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Con la manovra 2020, si vede infine pubblicato con i commi 848 e 849, dell’articolo 1, legge 160/2019) il riparto dei cento milioni che si vanno ad aggiungere al fondo di solidarietà comunale del 2020. In attesa dell’approvazione del Decreto del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm), che dovrà formalizzare e dare il via libera al riparto, gli enti interessati potranno già controllare quali maggiori risorse gli sono state assegnate, tramite il sito della Finanza locale del ministero dell’Interno, nell’apposita sezione dedicata al Fondo di...

Se l’impianto fotovoltaico non aumenta il valore dell’immobile del 15% deve pagare l’Imu

  19/02/2020      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

La Commissione tributaria provinciale di Milano (sentenza 125/23/2020) ha stabilito che se gli impianti fotovoltaici, immobili piantati al suolo tramite il collegamento con l’edificio di appartenenza, non aumentano il valore dell’immobile di più del 15% sono assoggettabili all’Imu. Il caso prende il via da un'impresa avente sede in un Comune dell’hinterland milanese, che si è ritrovata con un avviso di accertamento per il pagamento della maggiore imposta Imu, derivante dall’istallazione di numero due impianti fotovoltaici sul tetto degli...

La corsia è rilevante per la legittimità dell’autovelox

  30/12/2019      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Un autovelox deve essere correttamente segnalato nella corsia percorsa dall’automobilista, per questo una multa per eccesso di velocità può essere invalidata se ottenuta per mezzo dell’apparecchio posto nella corsia contraria al senso di marcia. Inoltre, anche le autorizzazioni ottenuto in merito dal Prefetto non sono rilevanti. Questo è quanto dichiarato dalla Corte di Cassazione con la sentenza 31411 del 2 dicembre 2019, nel caso di una valutazione di ricorso presentato dal comune di Macchi d’Isernia. La tesi della difesa dell’ente locale si...

Ritocchi nella manovra, e ostacolo della plastic tax

  18/12/2019      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Si vuole bloccare la plastic tax o almeno slittarla al 1 gennaio 2021 in una versione più leggera, e azzerare o ridurre la sugar tax, ma per farlo occorre trovare circa 400 milioni. Sarà compito del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri a spiegare come si troverà una simile copertura. Tale cifra si andrà a sommare agli 1,7 miliardi già stanziati per il prossimo anno e recuperati con  il “mini”maxi-emendamento al Ddl di bilancio depositato al Senato, dal Governo. Le discussioni sulla manovra continuano ad essere forti, con Italia...

Maggiore attenzione agli idonei e più pubblicità per i concorsi

  26/11/2019      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

Consapevole della mole di disposizioni normative che ha investito il pubblico impiego, dal 2017, e tenendo in considerazione i lavori ancora in atto per rimodernare i vincoli delle assunzioni per regioni ed enti locali, il legislatore ha deciso di non portare nel disegno della legge di bilancio enormi cambiamenti in materia. Si parla soltanto di fare maggiore attenzione agli idonei, e proporre più pubblicità per i concorsi pubblici. In pratica la manovra del 2020 si limita a svolgere un’opera di manutenzione, con un intervento mirato al solo regime pubblicitario. La...

Il no profit non è compreso nel perimetro del controllo pubblico

  23/05/2019      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

L'articolo 11-sexies del DL 135/2018 (modificato dalla legge di conversione 12/2019) introduce delle novità, portando anche chiarimenti, nel settore dei rapporti tra PA e organismi di diritto privato operanti nel terzo settore. Una prima importante modifica portata è quella all'articolo 4, comma 3, DLgs 112/2017 (sulla disciplina in materia di impresa sociale), secondo cui le PA non possono esercitare attività di direzione e coordinamento o detenere il controllo di un'impresa sociale, che sia in forma analoga, congiunta o indiretta. è presente anche...

Nuovo giro per le semplificazioni

  03/05/2019      Patrimonio Informativo Pubblico - Open Data

La proposta di legge (atto Camera 1074) presentata dal vicepresidente Alberto Gusmeroli (Lega) e dal presidente Carla Ruocco (M5S) della commissione Finanze della Camera punta ad occuparsi di altre complessità del sistema fiscale, allo scopo di semplificarlo. Dopo numerose discussioni e mesi di tensioni, alla fine a spuntarla come punto principale per la Lega rimane l'introduzione della flat-tax, a discapito di altri punti (comunque trattati) come ad esempio i canoni d'affitto non percepiti o gli incentivi per gli esercizi commerciali nei piccoli centri. Come i governi...

  • Pagine
  • 1
  • 2

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale

CONTATTI

Email

halley@halley.it

Telefono

0737-781211