La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Lavori Pubblici - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

Irap imponibile per le attività di sgombero neve

  18/10/2018      Lavori Pubblici

Il lavoro occasionale di un agricoltore, svolto per un Comune, allo scopo di sgomberare la neve dalle strade e zone del territorio, risulta imponibile ai fini dell'Irap. Questo è vero, anche se l'agricoltore utilizza il mezzo per lo sgombero anche nell'attività di lavoro agricolo quotidiano, che invece è esente dall'Irap. Infatti, grazie alla legge 208/2015, è dal 2016 che l'attività agricola in senso proprio non è più soggetta all'Irap. Un imprenditore agricolo, titolare di un allevamento bovino impiegato anche come...

Nelle zone sismiche, obbligo di consegna dei progetti edilizi da comunicare allo sportello unico

  10/09/2018      Lavori Pubblici

Al fine di calcolare e contenere il rischio per la stabilità di una struttura che si trova in zona sismica, ogni intervento che non rientra nella manutenzione ordinaria deve essere comunicato allo sportello unico del Comune di appartenenza, depositando il relativo progetto. La Cassazione penale sottolinea (con la sentenza n. 39335/2018) come ogni intervento venga considerato a rischio, quindi questo obbligo è tassativo, indipendentemente dal materiale utilizzato, dalla natura precaria o pertinenziale dell'intervento o del tipo di opera che si intende realizzare. Con questa...

L'UE promuove il wi-fi gratis nelle città

  03/09/2018      Lavori Pubblici

Dopo una prima partenza in arresto (la prima call fu cancellata il 15 maggio), in autunno verrà riproposto il bando europeo di WiFi4EU, l'iniziativa promossa dall'Unione Europea per diffondere negli spazi pubblici le connessioni wi-fi gratuite. Nella nota trasmessa dalla commissione UE, si può leggere che saranno messi a disposizione 120 milioni di euro, al fine di realizzare punti di accesso ad internet senza fili, con sovvenzioni erogate in forma di voucher dall'ammontare di 15mila euro. Per presentare domanda di ammissione al bando ed inviare la richiesta...

Occupazione del suolo pubblico: le autostrade devono pagare

  01/08/2018      Lavori Pubblici

Con la recente ordinanza, la 19693/2018, la Cassazione ci tiene a ricordare che la società autostrade non è esente dalla tassa riguardante l'occupazione del suolo pubblico. In quanto soggetto diretto, lo Stato è esente dal pagamento della "tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (in acronimo tosap), ma questa esenzione non si estende alle sue concessionarie, quindi nonostante la natura demaniale delle autostrade, la società ad esse relativa è tenuta a pagare questa imposta. L'argomento era stato messo in discussione da un...

Giustizia amministrativa: accesso agli atti vietato per tutelare il know how industriale

  04/07/2018      Lavori Pubblici

Il 13 giugno 2018, il Tar del Lazio si è pronunciato (attraverso la sentenza n. 6614) su una controversia riguardante alcune imprese coinvolte nel recupero di macerie del territorio comunale di Amatrice, decidendo per la tutela dei segreti tecnici e industriali anche nella giustizia amministrativa. Il caso riguarda una gara bandita dalla Regione, in seguito al terremoto avvenuto in quelle zone, al fine di recuperare, separare e smaltire le macerie. Dubitando che l'impresa vincitrice della gara avesse sostenuto la propria offerta con un'adeguata documentazione, la seconda...

Le procedure per gli affidamenti sotto-soglia possono essere aperte anche senza obbligo di rotazione

  19/03/2018      Lavori Pubblici

Le nuove Linee Guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione sono state pubblicate in una nuova versione, queste indicazioni sono attuative dell’art.36 del Codice degli Appalti (Decreto Legislativo 50/2016). Il nuovo testo include anche delle indicazioni fornite dal Consiglio di Stato. Il principio della mancanza di rotazione in caso di procedure per affidamento sotto-soglia, può essere derogato nell’eventualità che l’Ente sia in grado di motivare le circostanze che rendono necessaria la partecipazione del gestore uscente, queste condizioni...

L’Ente Pubblico è tenuto al risarcimento ai familiari del dipendente che svolge mansioni inadatte alle condizioni di salute

  09/03/2018      Lavori Pubblici

La sentenza n.3978/2018 della Corte di Cassazione, respinge il ricorso effettuato da un Comune e conferma la condanna a risarcire la famiglia di un dipendente purtroppo morto, che svolgeva il lavoro di netturbino, nonostante fosse affetto da una grave malattia cardiaca. Il caso in questione vede protagonista il Comune di Agrigento che aveva fatto ricorso alla precedente sentenza di prime cure, che prevedeva il diritto degli eredi di ricevere un risarcimento sia dal danno patrimoniale (iure successionis) sia dalla perdita di rapporto parentale (iure proprio). La Corte territoriale in...

Posto il termine per l’invio delle domande per la bonifica degli Edifici Pubblici dall’amianto

  05/03/2018      Lavori Pubblici

Aperto il bando (relativo al 2017) con decreto n.562 del 14 dicembre 2017, in base si finanziamenti disposti dal decreto 21 settembre 2016. Il termine ufficiale che le Amministrazioni Pubbliche interessate nel processo di smaltimento di amianto, è il 30 aprile. Il finanziamento sarà necessario a coprire i costi di preparazione, comprese le spese da affrontare per la creazione del bando di gara e il successivo affidamento di servizi. Ogni amministrazione potrà usufruire di una somma massima di 15mila euro, sono accettati anche riferimenti a più interventi, fino...

NON È UNA PA PER GIOVANI

  27/03/2017      Lavori Pubblici

Nella Pubblica amministrazione i dipendenti sotto i 35 anni sono il 6,8% del totale e l’età media è di 50,4 anni Enti pubblici vietati ai giovani Solo il 2% ha meno di 30 anni (di Fabrizio De Feo su “Il Giornale” del 27 marzo 2017)  L’articolo de “Il Giornale” riporta e commenta i dati diffusi di recente dall’Aran - l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni - sugli oltre 3 milioni di dipendenti della Pa, con situazione aggiornata all’anno 2015. Emerge la realtà di un...

VERSO LO SBLOCCO DEL TURNOVER NEI PICCOLI COMUNI

  19/03/2017      Lavori Pubblici

La novità dovrebbe confluire nel decreto sugli Enti locali previsto per fine mese Statali, più vicino lo sblocco del turnover nei piccoli Comuni (sul “Corriere della Sera” del 19 marzo 2017)  Previsto per questa settimana presso il ministero per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione un vertice con il ministro Marianna Madia per definire le regole che riguardano migliaia di assunzioni. Sembrerebbe certo l’accoglimento della proposta dell’Anci e di numerose sigle sindacali per sbloccare completamente - per un dipendente in uscita,...

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è un servizio rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale