La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Modelli di Gestione - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

I pagamenti devono essere effettuati direttamente all’ente

  08/07/2020      Modelli di Gestione

Non è più consentito agli enti locali pubblici che siano di Comuni (o Unioni di essi), Province e città metropolitane di incassare le proprie entrate tramite concessionari; né quelle derivanti da versamenti spontanei o volontari, né quelle recuperate grazie ad attività di accertamento e riscossione coattiva. Anche in caso i soggetti affidatari abbiano la gestione di attività di accentramento e riscossione per conto dell’ente, questi non possono più incassare somme ricevute in versamento volontario o coatto da parte di altri...

Nei rapporti part time non si applicano le “clausole elastiche”

  12/06/2020      Modelli di Gestione

Ai dipendenti pubblici con contratto part time non possono essere applicate le “clausole elastiche” che la legge delega del Job Acts prevedeva. Sintetizzando i chiarimenti principali (estendibili al comparto Funzioni locali) formulati dall’Aran in risposta a specifiche domande da parte di amministrazioni centrali, possiamo affermare che: - per avvalersi dei permessi relativi all’espletamento delle terapie mediche, visite, esami diagnostici e prestazioni specialistiche, non è una condizione sufficiente la certificazione attestante una generica visita medica; -...

Mobilità in uscita da coprire con i concorsi: via libera dalla Corte dei conti

  04/06/2020      Modelli di Gestione

Cade l’obbligo di ricorrere alla mobilità in entrata per coprire il personale in uscita per mobilità, grazie a quanto deciso con il Dpcm 18/2020; per sopperire a tale bisogno si potranno utilizzare procedure concorsuali all’interno dello “spazio assunzionale”. L’accantonamento della impostazione relativa alla mobilità neutrale vigente in precedenza è stato confermato anche dalla Corte dei conti Emilia Romagna. Tale “accantonamento” è dovuto anche al superamento del doppio binario tra capacità assunzionale con...

Didattica a distanza e validità dei voti

  02/06/2020      Modelli di Gestione

Avvicinandosi la data di chiusura delle scuole, che come tante realtà hanno sofferto e affrontato al meglio questo periodo con i mezzi a disposizione, è sorta sempre più spesso una domanda riguardante l’ambito scolastico che concerne la validità legale dei voti assegnati dall’inizio della Didattica a Distanza (con il Dl 6/2020, 23 febbraio) fino alla regolarizzazione della valutazione a distanza avuta con il Dl 18/2020, 17 marzo. La didattica online ha vissuto momenti di dubbio e d’incertezza, che ora iniziano a dover avere risposte chiare e...

Per l’incarico di revisore serve l’indipendenza

  21/05/2020      Modelli di Gestione

La verifica della conformità alle norme e ai principi in materia di etica e di indipendenza riferibili all’ordinamento italiano è un compito che spetta al revisore, prima di accettare l’incarico. Tale requisito di indipendenza va ad applicarsi per garantire gli appropriati controlli e conclusioni prive di condizionamenti e (ragionevolmente) oggettive. Nella pratica, tra i rischi che possono influenzare la salvaguardia del requisito dell’indipendenza troviamo: - il rischio di auto-riesame, ovvero che l'obiettività del revisore sia influenzata da...

Manutenzione stradale: al concessionario può essere affidata la raccolta dei rifiuti

  01/05/2020      Modelli di Gestione

La V Sezione del Consiglio di Stato ha stabilito, con la sentenza 592 del 24 gennaio 2020, che un dirigente comunale può legittimamente ordinare la raccolta, il trasporto e l’avvio allo smaltimento dei rifiuti giacenti sui tratti stradali, al concessionario per le strade gestite da queste, in virtù degli obblighi specifici gravanti su di lui. Non si tratta però di far leva sulla sua corresponsabilità solidale automatica (non considerabile), ma solo se la condotta dell’abbandono gli sia imputabile a titolo di dolo o di colpa. Il Collegio ha portato...

La Funzione pubblica conferma l’esclusione delle ferie 2020 dall’ambito del Dl “Cura Italia”

  21/04/2020      Modelli di Gestione

La nota 27465/2020 emessa dal servizio ispettivo del dipartimento della Funzione pubblica esclude le ferie dell’anno in corso nell’ambito di applicazione dell’articolo 87, comma 3, del cosiddetto decreto “Cura Italia”. Così la Funzione pubblica ha risposto alla segnalazione di un gruppo sindacale che reputava illegittimo l’agire di un ente locale. Il “problema delle ferie 2020” si è acceso in seguito all’attuazione del Dl 18/2020 (con il comma 3, dell’articolo 87) in cui si prevede che “ qualora non sia...

Chiarimenti chiesti dagli enti per il congedo Covid-19 nei sabati e domeniche

  15/04/2020      Modelli di Gestione

Una delle domande più frequenti poste dagli enti riguardano il corretto conteggio dei 15 giorni di congedo specifico Covid-19, che è stato introdotto dal Dl 18/2020 (articolo 25). In particolare riguardo il possibile o meno conteggio dei sabati e delle domeniche nel caso si usufruisca di fruizione frazionata di congedo e non ci sia un rientro in servizio, ma il periodo di assenza coinvolga anche il fine settimana. Nelle circolari esplicative che conducono la lettura corretta della norma non è stata trovata un risposta esaustiva né un’esplicita indicazione,...

Con il Milleproroghe i pareri di finanza pubblica solo dalla Sezione Autonomie

  27/02/2020      Modelli di Gestione

La Corte Costituzionale (con la sentenza n 4/2020) ha tolto ai Comuni la possibilità di poter calcolare nei risultati di amministrazione le entrate dei prestiti per sbloccare i debiti commerciali, norma che il Milleproroghe tenta di bloccare, ed al quale aggiunge una serie di correttivi destinati alla gestione degli enti locali. Tra i correttivi proposti, uno ha il compito di spostare il potere decisionale riguardo i pareri di finanza pubblica richiesti da Regioni ed enti locali, dalle sezioni regionali (che fino ad oggi ne detenevano il controllo) alla sezione delle Autonomie della...

Non si possono escludere dal turno della polizia locale le festività infrasettimanali

  12/02/2020      Modelli di Gestione

L’autonomia gestionale di un ente comprende anche l’esclusione delle giornate festive infrasettimanali dai turni di lavoro degli agenti della polizia locale. L’ente si assume le varie responsabilità relative all’interruzione del servizio istituzionale, anche se in presenza di un’organizzazione del lavoro per turni, adottato dall’ente stesso per permettere la continuità del servizio. Il caso è scaturito dalla richiesta di un ente locale in relazione a una particolare organizzazione dell’orario di lavoro giunta in proposta per il...

I nuovi controlli fiscali cambiano l’organizzazione degli appalti

  05/02/2020      Modelli di Gestione

Si avvicina il momento, per le amministrazioni pubbliche, in cui entreranno in vigore i nuovi obblighi in materia di versamento delle ritenute fiscali (come da articolo 4, Dl 124/2019). La data in cui il nuovo controllo inserito nell’articolo 17-bis, del Dlgs 241/1997 diventerà operativo a tutti gli effetti è il 21 febbraio prossimo, quindi a partire dalla scadenza di versamento delle ritenute irpef di gennaio. Il nuovo controllo obbliga ai commettenti la verifica del regolare versamento delle ritenute fiscali effettuate sulle retribuzioni dei lavoratori impiegati...

Non servono iscrizione ad albi o titoli di studio specifici per i responsabili protezione dati

  30/01/2020      Modelli di Gestione

Stando alla normativa vigente, per svolgere un ruolo da responsabile protezione dati (Rpd) non sono richiesti né specifici titoli di studio, né l’iscrizione ad albi professionali. Si tratta di un aspetto che impedisce quindi alle amministrazioni di realizzare procedure selettive con la richiesta di requisiti che finirebbero per essere considerati discriminatori. A tal proposito è stato emesso il 2 gennaio l’atto di segnalazione AS1636 da parte dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) al fine di precisare agli enti che in...

Novità normative per la gestione del personale nelle PA

  22/01/2020      Modelli di Gestione

In tema di contratti di staff e decadenza del sindaco è da poco stato risposto a questa domanda: In base all’articolo 69 del Tuel, gli incarichi di staff all’organico politico cessano in ipotesi di decadenza per incompatibilità del Sindaco? La Corte dei Conti dell’Emilia Romagna si è occupata di fornire una risposta questo quesito, con la delibera 86/2019/PAR, in primo luogo ricordando che proprio il Tuel, con il comma 1, dell’articolo 53, stabilisce che in ipotesi di decadenza del sindaco , fino alle future elezioni sarà il Vice sindaco a...

Addio all’associazionismo forzoso

  20/01/2020      Modelli di Gestione

Con l’arrivo del 2020 giunge l’attesa (da ben 10 anni) eliminazione dell’obbligo delle gestioni associate, che venne istituito con il Dl 78 del 2010, ma poi rinviata di anno in anno per essere infine annullata di recente dalla Consulta. L’ennesima proroga scadeva al 31 dicembre 2019 e sarà anche l’ultima, perché il governo è ora all’opera per ridisegnare la nuova governance degli enti locali, che si baserà sulla libera autodeterminazione; un aspetto che però rischia di riportare agli errori del passato. Stando a quanto...

Autorizzazione richiesta per gli acquisti informatici fuori dal Mepa

  10/01/2020      Modelli di Gestione

Il Ministero delle Infrastrutture ha stabilito (con il parere 506/2019) che, nei Comuni, l’autorizzazione per gli acquisti di beni/servizi informatici e di connettività deve essere espressa dal segretario comunale, se questi avvengono al di fuori del sistema dei mercati elettronici (Mepa o soggetti aggregatori regionali). Nel parere si ritiene l’autorizzazione necessaria anche in caso il Rup voglia procedere con un ordine diretto (Oda). Il quesito è stato espresso dal servizio di consulenza giuridica con un parare atto a chiarire, nell’ambito...

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale