La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
Accedi Registrati

ICT e Innovazione - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

Centri di Elaborazione Dati, pronto un censimento che regolamenti il caos dei data center pubblici

  02/09/2019      ICT e Innovazione

Ci sono circa 23mila Pubbliche Amministrazioni e tra gli 11 ed i 15mila data center nel nostro paese. Si tratta di una suddivisione che non solo crea problemi di sicurezza ed affidabilità, ma porta inesorabilmente a costi lievitati. L’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), che si è occupata di censire ben 927 Ced pubblici, ha sostenuto che una loro riduzione porterebbe un notevole risparmio annuo nelle casse pubbliche per un totale di circa 840 milioni di euro annui. Il problema però non è di natura recente, difatti sin dal 2012 si è a...

La UE ha controllato lo stato di digitalizzazione della PA in Italia

  29/08/2019      ICT e Innovazione

L’Unione Europea negli scorsi giorni ha analizzato i processi di digitalizzazione di imprese e PA, guardando con un occhio di riguardo i servizi di Open Data e Sanità Digitale, attualmente ancora in sviluppo e crescita, discorso non positivo invece riguarda l’e-government e le competenze digitali dei lavoratori. Infatti, nonostante il Paese stia migliorando in campo digitale, c’è ancora molto da fare e purtroppo l’Italia è ancora fanalino di coda in Europa. L’analisi verte sul fatto che non vengano utilizzati appieno tutti gli strumenti...

Il modello Emilia-Romagna nella innovazione della PA

  21/08/2019      ICT e Innovazione

La cittadinanza digitale passa anche attraverso gli iter della Pubblica Amministrazione. Questo è il caso della Regione Emilia-Romagna, dove si sta testando con un discreto successo un modello di sviluppo basato sulla creazione di Comunità Partecipative. Questa sperimentazione unisce in modo sapiente due modi di dire dall’elevata efficacia “Lavorare assieme, lavorare meglio” e “Con più soddisfazione, con più risultati”, attualmente i risultati di questo progetto nato sulla base di una nuova lettura del contesto, danno conferme alla...

Il Viminale apre la Banca Dati alla Polizia locale

  10/06/2019      ICT e Innovazione

A breve anche i Vigili potranno accedere alla Banca Dati confidenziale delle Forze dell’Ordine al servizio del Ministero dell’Interno. Detto ciò, bisogna formalizzare adeguatamente l’intera attività burocratica riguardante l’impianto relativo alla tutela dei dati personali. Il nuovo regolamento, che sostituirà quello attuale normato dal Decreto del Presidente della Repubblica 15/2018, riguardante il trattamento di dati effettuati per finalità di polizia, dovrà prestare attenzione sia alle attività svolte dai vigili, sia a...

PagoPa e il suo ruolo strategico

  17/05/2019      ICT e Innovazione

Con oltre 13 milioni di transazioni registrate, ed un trend in continua crescita stando ai dati sui primi mesi del 2019, PagoPa si sta rivelando una scommessa vincente per le amministrazioni pubbliche. I dati sono stati riportati da Cashless Revolution, a dimostrazione di quanto sia importante sviluppare e tenere sempre aggiornata la digitalizzazione della pubblica amministrazione, anche in campo dei pagamenti alternativi al contante. In tal senso, oltre all'indubbia comodità di un simile metodo di pagamento, si inizia anche ad abituare il cittadino alla digitalizzazione, sempre...

Piano triennale per l'informatica: si punta all'innovazione

  04/04/2019      ICT e Innovazione

Il Piano triennale per l'informatica nella pubblica amministrazione 2019-2021 (approvato da Giulia Bongiorno, ministro della Funzione pubblica) si prefigge diversi importanti obiettivi: diffondere in modo capillare servizi digitali come carta d'identità elettronica, pagoPA e Spid, diminuire il numero di data center pubblici e portare all'adozione del Cloud come principale tecnologia al fine di consentire risparmi di costi e maggiore sicurezza, accelerare la transizione al digitale delle amministrazioni allo scopo di rendere i cittadini e le imprese...

Tutela digitale anche per i dati personali elaborati dagli algoritmi

  22/03/2019      ICT e Innovazione

Una recente dichiarazione emessa dal Comitato dei ministri del Consiglio d'Europa ha portato sotto i riflettori una situazione molto delicata e rischiosa: la capacità delle grandi aziende di utilizzare su larga scala i dati e di utilizzarli per prevedere i comportamenti delle persone (singoli o massa) e conseguentemente di influenzarli. Una situazione che ha la forte tendenza a portare a nuove discriminazioni. Il 26 e il 27 febbraio il Comitato si è riunito ad Helsinki, parlando agli Stati membri di monitorare e studiare questo problema, per arrivare a formulare...

Domande dei Comuni online, al via per "Piazza WiFi Italia"

  15/03/2019      ICT e Innovazione

Il progetto del ministero dello Sviluppo Economico "Piazza Wifi Italia" è in partenza. Si tratta di un programma che punta a rendere la rete wi-fi più libera e diffusa in tutto il paese, in modo da permettere a tutti i cittadini di approfittarne, per sfruttare la connessione a titolo gratuito tramite un'applicazione appositamente dedicata. La piattaforma in cui i Comuni dovranno registrarsi è accessibile dal sito wifi.italia.it. Dopo aver effettuato la registrazione, la richiesta di punti wi-fi sarà richiedibile direttamente online. Se in un primo...

Polizia informatica sulle tracce dei beni mafiosi

  12/02/2019      ICT e Innovazione

La Direzione centrale anticrimine (Dac) ha rivelato, durante il convegno "Investigare 2.0-Passato, presente e futuro nella lotta alla criminalità", che parte del servizio operativo centrale della Polizia di Stato (Sco) sta sperimentando da qualche tempo nuovi metodi d'indagine. La polizia giudiziaria procede verso un cambiamento teso a migliorare e avvicinare il più possibile i risultati delle inchieste patrimoniali con quelli delle inchieste tradizionali. Si tratta di un cambio necessario, perché il procuratore della Repubblica di Roma, Giuseppe Pignatore,...

Pago PA, numeri aggiornati dall'Agid

  27/11/2018      ICT e Innovazione

Fino al 31 ottobre 2018 sono state oltre 15 milioni le transazioni (per un valore di circa 2, 4 miliardi di euro), registrate dal sistema di pagamento integrato verso le pubbliche amministrazioni, ovvero il PagoPA, attivo dal 2015. L'Agid (Agenzia per l'Italia digitale) ha costituito questo servizio per ora utilizzato da circa 14mila enti (anche se ne hanno aderito oltre 17mila). I prestatori di servizio aderenti sono invece più di 400. Stando a questi dati sembra confermato quindi il successo di questo progetto digitale dell'Agid, a discapito di un avvio tutt'altro...

Richiesta proroga per la Siope+ per i piccoli comuni

  20/09/2018      ICT e Innovazione

Attraverso una lettere al ragioniere di stato Daniele Franco e al ministro Giovanni Tria, l'Anutel (Associazione nazionale degli uffici tributi degli enti locali) propone di prorogare fino al 1° gennaio 2019 il tempo a disposizione dei piccoli comuni per adeguarsi a Siope+ (Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici), ovvero l'implementazione degli ordinativi informatici degli incassi e dei pagamenti, al fine di organizzare al meglio il passaggio al nuovo sistema, riuscendo anche ad effettuare alcune sperimentazioni. La scadenza, dopo la quale anche in comuni con...

Firme elettroniche, via libera dell'UE

  13/09/2018      ICT e Innovazione

Per i professionisti, uno dei grandi vantaggi dell'identificazione e autenticazione elettronica è la possibilità di permettere di riorientare l'attività professionale, per interagire al meglio con i diversi Stati membri e soprattutto sfruttare al meglio gli strumenti digitali al fine di contattare i clienti in via più semplice e sicura. L'UE sta spingendo infatti per la traduzione operativa, da realizzare a livello nazionale, riguardo servizi fiduciari, e firme, sigilli e documenti elettronici. Nel regolamento 910/2014/Ue (regolamento eIDAS, ovvero...

L’accesso al sistema informatico da remoto va garantito ai Consiglieri Comunali

  15/06/2018      ICT e Innovazione

Il Consiglio di Stato, Sezione Quinta, ha affermato con la sentenza n.3486/2018, che il Comune deve obbligatoriamente concedere a tutti i Consiglieri una password che permetta loro l’accesso al sistema informatico da remoto, senza appesantire il bilancio Comunale. Il caso in esame riguarda la richiesta di un Consigliere campano di ricevere dal Comune una password per accedere anche fuori sede alla consultazione del sistema di contabilità. L’ente ha istituito appositamente per il Consigliere una postazione dedicata, ma presso gli uffici del Comune, lo stesso operava sotto...

MYPORTAL3: I SERVIZI PROGETTATI A PARTIRE DAI DIRITTI DIGITALI DEI CITTADINI

  21/05/2018      ICT e Innovazione

In dirittura di arrivo, con la compilazione dei questionari on line, la prima fase del progetto della Regione Veneto

ABRUZZO: NUOVI INTERVENTI PER IL RECUPERO DEI BORGHI STORICI

  18/05/2018      ICT e Innovazione

La Regione ha firmato 37 nuovi atti di concessione con altrettanti Comuni finanziati con i fondi del Masterplan Abruzzo

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è un servizio rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale