La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Dirigenza degli Enti Locali - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

Coronavirus: le norme nazionali non possono essere contraddette dai sindaci

  11/06/2020      Dirigenza degli Enti Locali

A definire i rapporti tra potere di ordinanza del sindaco e norme nazionali per questo periodo di emergenza sanitaria, ci ha pensato il Tar della Puglia, attraverso la sentenza 733/2020. L’attuazione delle regole per contenre l’epidemia sono di competenza dei decreti del presidente del Consiglio dei ministri, e le disposizioni del Dpcm 22 marzo 2020 oltre a quelle del Dl 19/2020 impongono il rispetto del principio di non contraddizione dell’ordinamento giuridico. Le Regioni hanno potuto intervenire in maniera limitata, potendo sottoscrivere misure più restrittive...

Mandato dei sindaci allungato a causa del coronavirus

  11/05/2020      Dirigenza degli Enti Locali

A causa dell’emergenza sanitaria che ha sconvolto il Paese, il mandato dei sindaci è prolungato di sei mesi: le elezioni previste per maggio sono quindi rinviate in autunno, tra settembre e novembre. La tornata per le comunali, allo stesso modo del referendum per tagliare i parlamentari e al voto per le regionali, è stata rinviata a data da destinarsi dal governo. Una decisione che ha avuto già la sua quota di critiche, come ad esempio in Sicilia, dove è stato invocato il commissariamento dei Comuni al voto fino alla fine dell’epidemia. Al fine di...

Rispettare la procedura attuata per l’emergenza Covid-19 per le esenzioni lavorative, salva i dirigenti dalle responsabilità

  28/04/2020      Dirigenza degli Enti Locali

I vincoli procedurali dettati dalla normativa sono vincolanti per le PA che intendono collocare in esenzione il proprio personale, e seguire tale percorso permette agli enti di ripararsi dalla maturazione di responsabilità amministrativa, preoccupazione manifestata da numerosi dirigenti e responsabili che si occupano di gestione di risorse finanziarie e del personale. Importante risulta la capacità (e dovere) dell’ente di individuare al proprio interno, le attività che necessitano di continuare ad essere svolte (indifferibili) da quelle che possono essere sospese o...

Fondo da 5 miliari e una cabina di regia per la ripartenza lente di enti locali e Regionali

  08/04/2020      Dirigenza degli Enti Locali

Nel decreto di Aprile, previsto entro la prima metà del mese, si troveranno l’apertura di nuovi canali per la liquidità e la costituzione di un fondo di emergenza. I correttivi al decreto di Marzo, invece, si concentreranno solo sugli emendamenti “ordinamentali”, per allungare i tempi dei bilanci e gli adempimenti senza costare nulla. Nell’incontro tenutosi la settimana scorsa, enti locali e Regioni hanno discusso con il governo di misure più strutturate per affrontare l’emergenza con una visione d’insieme, dopo il primo aiuto...

Un dirigente che vince un concorso non ha vincoli di permanenza nella prima sede assegnata

  28/01/2020      Dirigenza degli Enti Locali

La contrattazione collettiva e l’intera disciplina giuridica riguardante gli incarichi dirigenziali (come sottoscritta dal Dlgs 165/2001) trova un forte contrasto proprio nell’articolo 35, comma 5-bis del Dlgs 165/2001, che prevede un automatico prolungamento dell’incarico per un dirigente al primo incarico: ad esempio al termine di tre anni stabiliti con il primo incarico dirigenziale ci sarebbe un automatico rinnovo per almeno un biennio. Eppure, essendo l’assunzione del personale dirigenziale disposta da una specifica e differente disciplina presente negli articoli...

I servizi delle spiagge affidate a titolo gratuito costituiscono danno erariale

  04/11/2019      Dirigenza degli Enti Locali

La Sezione Giurisdizionale per la Regione Lazio della Corte dei Conti, attraverso la sentenza n. 529, pubblicata lo scorso 22 ottobre, ha trattato un nuovo caso di cattiva amministrazione, nello specifico riguardante la concessione a titolo gratuito di una spiaggia senza ricorrere ad alcun tipo di istruttoria e formalizzazione. La Corte avrebbe di fatto evidenziato il comportamento illegittimo degli Amministratori, sostenendo di essere colpevoli di “grave sciatteria” nei confronti del fatto che all’Ente ha comportato una perdita economica. La questio però rimane la...

Access City Award 2020

  04/09/2019      Dirigenza degli Enti Locali

Il 29 novembre 2019 la Commissione europea premierà le città vincitrici della 10a edizione dell’Access City Award (prima, seconda e terza classificata e fino a quattro menzioni speciali). Ancora una volta le città saranno premiate per il loro straordinario impegno volto ad aumentare la propria accessibilità per le persone con disabilità e gli anziani. Per celebrare questo importante traguardo, la Commissione europea assegnerà un premio in denaro alla prima, alla seconda e alla terza classificata e, nello specifico: 1° premio: 150...

Autorità Nazionale Anticorruzione, online gli stipendi dei dirigenti della PA

  23/08/2019      Dirigenza degli Enti Locali

L’importanza della trasparenza su redditi e patrimoni è sempre molto elevata, ecco perché da adesso si applica anche ai dirigenti di Enti Locali, Authority e Regioni. Si tratta della soglia minima di trasparenza, che consta nel mostrare tutti gli stipendi ed i rimborsi spese delle figure dirigenziali della Pubblica Amministrazione, ivi compresi coloro che hanno incarichi di funzione dirigenziale che non hanno la qualifica di dirigente o che non sono dipendenti pubblici. L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha aggiornato le regole relative alla trasparenza,...

Possibilità di attribuire compiti aggiuntivi alla Polizia Municipale

  10/05/2019      Dirigenza degli Enti Locali

Rientra nei poteri della giunta comunale quello di attribuire alla polizia municipale ulteriori e aggiuntivi compiti, ma soltanto se questi possono rientrare tra le competenze del settore, seppur in ampia lettura. Allo stesso tempo, l'ente non è tenuto a fornire una motivazione specifica e analitica, quando adotta questa possibilità. In primo grado il Tar di Lecce si era pronunciato in maniera negativa verso questa possibilità, ma la sentenza è stata ribaltata dal Consiglio di Stato con la sentenza n. 2174/2019. La pronuncia fa riferimento ai principi...

I doppi criteri con o senza dirigenti

  08/05/2019      Dirigenza degli Enti Locali

Nel nuovo Quaderno in tema di conferimento e revoca degli incarichi di posizione organizzativa, l'Anci tenta di proporre soluzioni operative atte a facilitare l'utilizzo delle norme da parte degli enti locali. Il 20 maggio è il giorno fissato per la scadenza entro la quale i nuovi sistemi dovranno essere adottati, in caso contrario si attiverà per l'ente il divieto di confermare, prorogare o attribuire nuovi incarichi. Un anno fa, il 21 maggio 2018, il contratto nazionale ha rielaborato le regole dell'istituto, risultanti in tre adempimenti urgenti su cui...

La maggiorazione del segretario comunale bloccata dal tetto al fondo accessorio

  09/04/2019      Dirigenza degli Enti Locali

In linea con quanto stabilito dal contratto nazionale delle Funzioni locali (che obbliga di destinare i risparmi al fondo delle risorse decentrate dei dipendenti), un segretario comunale che ha svolto anche funzioni gestionali aggiuntive prima spettanti ai titolari di posizione organizzativa non potrà utilizzare i risparmi ottenuti da quelle funzioni per maggiorare la sua retribuzione di posizione e di risultato. L'ente è tenuto a controllare il limite imposto dall'articolo 23, comma 2, DLgs 75/2017, che obbliga a non superare le risorse del salario accessorio...

Sanzioni per gli amministratori che non inviano il prospetto spese di rappresentanza

  25/03/2019      Dirigenza degli Enti Locali

Il controllo sulla gestione dei Comuni si è fatto sempre più stringente negli ultimi anni, e non accenna ad allentare la presa, al fine di assicurarsi che le attività degli enti pubblici siano sempre a norma. Un condotta che ha costretto le amministrazione ad adempimenti sempre più pressanti, al fine di provare la regolarità del proprio operato e della spesa del denaro pubblico. In linea con questo, non sorprende la deliberazione n 42/2019 emessa dalla Corte dei Conti Campania in cui conferma che se il prospetto delle spese di rappresentanza(sancito...

Non c'è diritto alla riconferma del posto per i comandanti della polizia locale

  20/03/2019      Dirigenza degli Enti Locali

Un comandante di polizia non ha diritto soggettivo alla riconferma della sua posizione lavorativa. La scissione presente tra instaurazione del rapporto di lavoro dirigenziale ed il conferimento dell'incarico rende anche inapplicabile l'articolo 2103 del Codice Civile, relativo al passaggio da un incarico dirigenziale all'altro. Con queste motivazioni, il ricorso di un comandante di Polizia locale, che si è visto assegnare alla conduzione di un altro settore dell'amministrazione alla fine del proprio incarico, non è stato accettato dalla Corte di Cassazione...

Nessun compenso extra ai dirigenti per gli incarichi in più

  19/02/2019      Dirigenza degli Enti Locali

Un dirigente che si ritrova ad avere la reggenza ad interim di altre unità organizzative diverse dalla propria non deve vedersi riconosciuto alcun compenso extra. Questo perché queste funzioni sono comprese nei doveri istituzionali del dirigente stesso e non sono quindi mansioni diverse per cui ci si dovrebbe aspettare un ulteriore aggiuntivo. La Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi da un dirigente di una Asl, che in sede giudiziale chiedeva il riconoscimento dell'indennità di posizione e risultato, per aver ricoperto incarichi dirigenziali...

Solo negli enti che sforano gli obiettivi di finanza pubblica l'uscita dei dirigenti riduce il fondo per il salario

  02/01/2019      Dirigenza degli Enti Locali

I limiti al trattamento accessorio della dirigenza degli enti locali ed eventuali riduzioni per cessazioni di dirigenti in servizio è un argomento delicato, su cui si è pronunciata da poco la sezione di controllo per il Piemonte con la delibera 124/2018. Dopo la mobilità di un dirigente dal suo ente verso un altro, il Presidente di una Provincia ha domandato se la retribuzione di posizioni e di risultato del dirigente cessato (con mansioni redistribuite tra i restanti dirigenti) si possa utilizzare per determinare il fondo risorse decentrate dell'area dirigenza o...

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale