La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni - La Rivista del Sindaco

Approfondimenti, Studi, Ricerche sul governo locale e Testimonianze dei protagonisti.

La RIVISTA DEL SINDACO è riservata a contributi originali, prodotti per la PdS da esperti e protagonisti diretti, sulle questioni relative al governo locale.
Temi di attualità trattati da analisti, studiosi, operatori al servizio del governo locale e, soprattutto, testimonianze dei protagonisti diretti dell'azione di governo e amministrazione.
In questo spazio vengono inoltre pubblicate interviste ai Sindaci (e ai loro collaboratori) che raccontano dei processi di innovazione portati effettivamente a termine, che espongono problemi accompagnati da suggerimenti di soluzioni praticate.
La RIVISTA DEL SINDACO è un luogo di approfondimento sui temi importanti e di confronto sulle buone pratiche a supporto del lavoro del Sindaco.

In nota integrativa dell'impresa i soldi dalla PA

  11/04/2019      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Quest'anno tra le varie novità di cui i revisori di bilancio dovranno tenere conto c'è la rivalutazione dei beni d'impresa. Oltre a questa anche il trattamento dei titoli non immobilizzati ha subito un cambiamento, inoltre nella nota integrativa entreranno per la prima volta, i vantaggi economici superiori a 10mila euro ricevuti a qualsiasi titolo dalle pubbliche amministrazioni. Per aiutare i revisori di bilancio a svolgere al meglio il loro compito, sotto gli attuali cambiamenti, è stato pubblicato da qualche tempo il Resoconto annuale curato dal...

Le PA non riescono ad avere contabilità economica

  05/04/2019      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Lo schema di decreto predisposto per mettere a punto la disciplina del nuovo bilancio "armonizzato" delle amministrazioni statali è stato argomento di discussione tra il Consiglio di stato ed il Ministero dell'Economia e delle Finanze, da cui è emerso come la contabilità economica sia ancora sconosciuta alle PA. Provvedimento che fa parte di un più grande schema riformistico: la riforma che si è prefissa l'obiettivo di uniformare il linguaggio contabile di tutti i livelli di governo, per rendere i vari bilanci di più facile confronto...

Aggiornamento alle nuove tariffe per i compensi degli organi in carica

  18/03/2019      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Da un po' di tempo si discute molto sulla questione dei compensi dei revisori dei conti. La Sezione di Controllo della Corte dei conti Regione Liguria si è espressa in merito ai compensi di quei revisori già in carica il 21 dicembre 2018: con il parere n 20/2019 si va a superare il dato formale delle norme, per attuare un maggior accostamento ai contenuti del Dm 21 dicembre 2019. Una questione su cui era già intervenuta la Sezione Regionale Emilia Romagna (parere 5/2019 del 25 gennaio, sul Quotidiano degli enti locali e PA) che si era limitata prendere in...

Recupero del "galleggiamento" illegittimo anche se il segretario va in pensione

  07/03/2019      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Sono due le maggiorazioni stabilite contrattualmente per i segretari comunali: una per incarichi aggiuntivi attribuiti dall'ente e l'altra relativa al "galleggiamento", ovvero il meccanismo che allinea la retribuzione di posizione a quella del dirigente apicale. Risulta invece illegittima l'attribuzione del riallineamento, nel caso in cui la retribuzione di posizione (compresa l'applicazione delle maggiorazioni) sia già superiore a quella del dirigente apicale. In caso ciò fosse avvenuto, le retribuzioni sarebbero soggette a recupero, che potrà...

Estrazione a sorte dei revisori anche nelle partecipate

  22/01/2019      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Dopo 13 anni di congelamento il decreto che sblocca i compensi dei revisori dei conti è stato infine realizzato, mentre si sta arrivando a vedere la luce del decreto che regolamenta nomine e requisiti dei professionisti impiegati dagli enti locali. Intanto, il meccanismo dell'estrazione per il revisore dei conti è stato proposto per essere utilizzato anche nelle società partecipate, come opzione (diventando obbligo se si riuscirà ad inserire una norma nella riforma del Testo unico). Saranno istituite 4 fasce, più una ad hoc per Province, città...

Ancora dubbi dei sindaci riguardo la nuova Imu unificata

  13/12/2018      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Sono stati soprattutto i sindaci a spingere per unificare Imu e Tasi, e ora questa sembra una possibilità concreta grazie alla legge di bilancio leghista... che però proprio sul suo punto più delicato, l'aliquota massima della nuova Imu, pare creare nuovi dubbi.  L'attuale tetto dell'aliquota è pari a 10,6 per mille del valore catastale (superato solo con un incremento dello 0,8 per mille dai comuni che anno applicato la maggiorazione Tasi), mentre il correttivo presentato nella manovra presenta un valore pari a 11,4. Si tratta di un aumento...

Enti in disavanzo senza opportunità nelle nuove regole di finanza pubblica

  29/11/2018      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Nel 2017 gli investimenti per gli enti locali hanno toccato il minimo storico degli ultimi 40 anni, con una contrazione pari al 9,1%, ma con la legge di bilancio del 2019 si aprono nuove possibilità. Superare le rigide regole per rispettare il pareggio di bilancio (che contribuisce alla riduzione della spesa in conto capitale) è sicuramente un'opportunità per rilanciare l'economia locale. Tra le aperture che si spera di ottenere con la legge di bilancio si trovano: applicazione dell'avanzo di amministrazione (di parte corrente e di parte...

Sbloccati gli avanzi dei Comuni

  11/10/2018      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Dopo ben due sentenze della Corte costituzionale, atte a influenzare le regole del pareggio di bilancio, arriva finalmente il tanto atteso sblocco degli avanzi a disposizione degli enti locali. Seppur strutturale, lo sblocco giunto via circolare (n 25/2018) dalla Ragioneria generale di stato, che ne ha firmato la delibera, è ancora parziale, perché di fatto vincolato alla spesa per investimenti. Attualmente, quindi, l'unica possibilità a disposizione dei Comuni è quella di neutralizzare l'avanzo applicato al preventivo e poi utilizzato per la spesa in conto...

Risorse per le opere pubbliche puntuale la verifica

  27/09/2018      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Per le amministrazioni locali le opere pubbliche sono da sempre motivo di facile vanto, un modo semplice di far risaltare la capacità "presunta o reale" di costruire e realizzare migliorie per il proprio territorio. Purtroppo, di frequente queste decantate e dichiarate opere pubbliche non vedono mai la definitiva realizzazione, in quanto l'insufficienza di risorse, blocca il progetto sul nascere... o peggio ancora in corso d'opera. Un modo di fare che dal prossimo anno potrebbe incorrere in diverse difficoltà, grazie al Dm Infrastrutture n. 14 del 16 gennaio...

Contratti nazionali: aumento in busta delle posizioni economiche nel fondo

  07/08/2018      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

La Ragioneria generale (portando all'attenzione quanto stabilito con l'articolo 67, comma 2, lettera b del contratto nazionale) torna a chiedere di rideterminare i fondi 2016 e 2017, includendo i differenziali in discontinuità rispetto al passato. Già in passato, l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (Aran) era intervenuta in merito alle dichiarazioni congiunte riguardo i contratti del 2004, 2006 e 2009, arrivando a richiedere di seguire un percorso ben disciplinato, i cui punti fermi sono: - elenco...

ARMONIZZAZIONE CONTABILE E CAPACITA' DI RISCOSSIONE

  27/11/2017      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Secondo i dati raccolti dal Senato la riforma contabile ha avuto un effetto molto limitato Riscossione a rilento nei Comuni (di Matteo Barbero su “Italia Oggi Sette” del 27 novembre 2017)  Finora non si hanno segnali dei progressi attesi dalla riforma contabile nei Comuni, almeno per quanto riguarda il miglioramento della capacità di riscossione. Rimane così molto elevata l’incidenza dei residui attivi, ovvero dei crediti accertati ma non riscossi. Almeno questo e ciò che emerge da un rapporto curato dall’Impact assessment...

SOLITA INCOGNITA PER I COMUNI ALLE PRESE CON I BILANCI

  13/10/2017      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Bilanci di previsione entro un mese, ma Stato in ritardo su Fondo di solidarietà e Imu-Tasi Bilanci con l’incognita fondi (di Matteo Barbero su “Italia Oggi” del 13 ottobre 2017)  Ogni periodo dell’anno ha i suoi problemi ricorrenti: in questo i Comuni sono alle prese con i bilanci, senza però sapere su quanto poter contare in termini di trasferimenti da parte dello Stato. Rimane poco più di un mese di tempo per il termine del 15 novembre, entro il quale le giunte dovrebbero licenziare (insieme al Documento unico di programmazione e/o...

L’ANCI VUOLE UNA MORATORIA DEL FONDO PEREQUATIVO

  04/10/2017      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Al suo posto, per il prossimo anno, un fondo statale di 300 milioni. Criteri di assegnazione da rivedere Perequazione 2018 in tilt (di Francesco Cerisano su “Italia Oggi” del 4 ottobre 2017)  L’Anci chiederà al Governo di sospendere, per l’anno 2018, il Fondo di perequazione così come attualmente calcolato, e di prevedere invece al suo posto un apposito fondo statale. Secondo Guido Castelli - sindaco di Ascoli Piceno e delegato dall’associazione dei Comuni alla finanza locale - sarebbe ormai acclarato che l’attuale...

IL PAREGGIO DI BILANCIO FUNZIONA (MA SOLO IN PARTE)

  20/07/2017      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Soltanto 31 i Comuni inadempienti nel 2016, ma ancora insufficiente la capacità di spesa per investimenti Solo 31 Comuni fuori dal pareggio (di Matteo Barbero su Italia Oggi del 20 luglio 2017)  La normativa che ha introdotto il principio del pareggio di bilancio, mandando in pensione il poco rimpianto Patto di stabilità interno, sembrerebbe aver dato buoni frutti, almeno per quanto riguarda il rischio di sforamento da parte dei Comuni. Al termine del suo primo anno di entrata in vigore - il 2016 -  sono infatti soltanto 31 i Comuni risultati inadempienti. Ad...

IL GOVERNO PROVA A FAR RIPARTIRE GLI INVESTIMENTI

  17/05/2017      Nuovo Ordinamento Contabile dei Comuni

Si pensa a 50 milioni per aiutare la progettazione dei Comuni senza dover attendere gli avanzi dei consuntivi Bonus-progetti per investimenti comunali (di Gianni Trovati su “Il Sole 24 Ore” del 17 maggio 2017) Il Governo vuole incentivare gli investimenti in conto capitale dei Comuni, finora molto al di sotto delle aspettative nonostante l’addio al Patto di stabilità, cercando di intervenire su quello che sembra essere forse il passaggio più critico: la progettazione. Sembrerebbe quindi che, nella seconda mandata degli emendamenti alla manovra economica...

  • Pagine
  • 1
  • 2

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è un servizio rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale