Premio Comuni Virtuosi, fino al 31 ottobre è possibile candidarsi - Qualità della PA - La Posta del Sindaco 
la posta del sindaco
Accedi Registrati

Premio Comuni Virtuosi, fino al 31 ottobre è possibile candidarsi

17/09/2019 Qualità della PA

Utilizzare le buone pratiche “green” da parte degli Enti Locali serve per portare il buon esempio non solo alle altre PA, ma anche ai cittadini, che già si preoccupano del benessere dell’ambiente. Questo è il motivo principale per cui nasce il Premio Nazionale Comuni Virtuosi, giunto alla 13esima edizione. Questo particolare premio nasce dall’impegno dell’Associazione Comuni Virtuosi, assieme al patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con il supporto di: Collocamento Agende21 Locali Italiane, Associazione Borghi Autentici d’Italia e Alleanza Mobilità Dolce.

Il bando è rivolto alle amministrazioni comunali, l’iscrizione per rientrare nel glorioso elenco dei Comuni Virtuosi termina il 31 ottobre 2019.

Per partecipare è necessario che l’Ente Locale abbia avviato progetti, azioni e politiche di sensibilizzazione a sostegno delle best practices in ambito ecologico, i progetti dovranno focalizzare la loro azioni sulla prevenzione, senza dimenticare una corretta rendicontazione e misurazione dei risultati, con particolare attenzione all’innovatività dei progetti proposti.

Il premio vuole riconoscere agli Enti virtuosi tutte quelle attività dedicate alla salvaguardia dall’ambiente, dai progetti a zero cementificazione alla bioedilizia, senza dimenticare efficientamento energetico, iniziative dedicate alla mobilità sostenibile (piedibus, car-sharing, carburanti alternativi) e la promozione di stili di vita sostenibili, quali la filiera corta, il consumo di cibo di stagione, la promozione di un approccio plastic free e molto altro.

La premiazione si terrà a Crema alle 15 di sabato 14 dicembre 2019, presso la Sala Pietro da Cemmo del Museo Civico Cremasco.

Importanti personalità faranno parte della Commisione Giudicatrice ed è composta da:

Stefania Bonaldi (Sindaca di Crema);

Alessandro Scillitani (Regista);

Giuseppe Milano (Assegnista di ricerca Iuss Pavia);

Michele Munafò (Ispra);

Stefano Ciafani (Presidente di Legambiente);

Massimo Buccilli (Ad VELUX);

Roberto Cavallo (Coop Erica);

Eliana Buschera (Novamont SpA);

Alessio Maurizi (Radio 24);

Alessandra Bonoli (Università di Bologna);

Alberto Montesi (BikeBee).

Sarà nominato Comune Virtuoso, l’Ente che abbia progettato un’azione trasversale delle varie aree di intervento del bando, o nel caso in cui il progetto proponga un elevata forza innovatrice e risultati di grande impatto.

Il Comune che verrà dichiarato vincitore avrà l’opportunità di ospitare all’interno del proprio territorio un interessante monologo teatrale dal nome “Evoluzione. Riflessioni postume di un Australopiteco” prodotto da Achab Group, uno dei numerosi sponsor dell’iniziativa.

Una menzione speciale è pensata per il Comune Bike Friendly, che ha dato importanza e valore alle politiche dedicate alla mobilità sostenibile. La startup italiana BikeBee assegnerà un’opera artistica di elevato valore simbolico all’Ente che si adopererà in tal senso.

Se vi interessa questa opportunità, in allegato trovate il Bando di Gara.



Scarica l'allegato
Articolo di Andrea Bevilacqua
Diplomato in Ragioneria nel 2009, si occupa di copywriting per conto di numerose testate di carattere sia turistico sia legate alla PA.


Articoli Correlati



Torna alla Rivista del Sindaco

Ultimi aggiornamenti



CHI SIAMO

La posta del Sindaco è un servizio rivolto ad amministratori ed enti locali: ricco di notizie e dati il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, consultare e confrontare i bilanci e i dati finanziari degli enti territoriali in modo semplice e veloce. L'obiettivo è fornire informazioni, materiali, contributi per una gestione efficiente e trasparente degli Enti Locali

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale